Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport Borgo Roma / Piazzale Ludovico Antonio Scuro

L'Hellas rende omaggio a Mario Frick e intanto l'infermeria si svuota piano piano

Il giocatore del Liechtenstein ha detto basta alla sua nazionale a 41 anni, dopo avere infranto molti record: debuttò in Serie A con la maglia gialloblu nella stagione 2001-2002, siglando 7 reti in 24 presenze

"24 presenze in A con la maglia del Verona, 7 gol, tanta disponibilità e una simpatia innata. E poi quel coro: «La vie c'est fantastique quando segna Mario Frick». L’ariete di Coira ha ufficialmente dato l’addio alla nazionale del Liechtenstein, di cui è e rimarrà uomo simbolo. 41 anni suonati, 22 trascorsi vestendo la casacca della nazionale, 125 caps, 16 gol (benché adesso agisca da difensore centrale!). Numeri da icona, che anche il "suo" Hellas ha deciso di celebrare, così come la stampa internazionale. In che modo? Con semplicità, augurandogli il più sentito degli in bocca al lupo per il prosieguo dell’attività agonistica, buona fortuna Super Mario!"
Con questa nota apparsa sul sito ufficiale della società, l'Hellas Verona ha voluto omaggiare Mario Frick, che vestì la maglia scaligera nella stagione 2001-2002 e che solamente il 13 ottobre 2015 ha deciso di dare l'addio alla maglia della sua nazionale, con la quale ha infranto molti record del suo paese. 

Sempre restando in tema di nazionali, si apprende che: Rafa Marquez ha fiocato per 76 minuti nella sfida tra il suo Messico e gli USA; Moras è sceso in campo in entrambi i match che hanno visto la Grecia perdere contro l'Irlanda del Nord e battere l'Ungheria; Hallfredsson ha giocato per tutti i 90 minuti nel pareggio tra Islanda e Lettonia; Helandar non è sceso in campo nel match tra Svezia e Liechtenstein; così come Gollini nella sfida Italia-Polonia, del XV° torneo 'Quattro Nazioni' terminata 2-2.

Ma le buone notizie per Mandorlini arrivano soprattutto dall'infermeria. Solo Toni, Romulo, Ionita e Fares infatti non saranno a disposizione per lam partita con l'Udinese. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Hellas rende omaggio a Mario Frick e intanto l'infermeria si svuota piano piano

VeronaSera è in caricamento