Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Hellas Verona: ceduto Lovato all'Atalanta, dalla Juve è arrivato Frabotta

Oltre ai due affari conclusi, continuano a susseguirsi le voci di un probabile ritorno di Ilic in gialloblù, mentre Di Carmine potrebbe andare a giocare nella Reggina

Tra ieri ed oggi, 30 e 31 luglio, l'Hellas Verona ha ufficializzato la chiusura di due affari di calciomercato, uno in entrata e uno in uscita.

Ieri, il club gialloblù ha reso noto l'arrivo in prestito dalla Juventus del 22enne esterno sinistro Gianluca Frabotta.
Dopo aver giocato nelle giovanili del Bologna, il terzino ha mosso i primi passi tra i professionisti in Serie C con il Renate e il Pordenone. Passato alla Juventus, Frabotta ha giocato nell'Under 23 bianconera sempre in Serie C, arrivando poi a conquistarsi uno spazio in prima squadra. Nella passata stagione, Frabotta ha collezionato 15 presenze in Serie A, una presenza e un gol in Coppa Italia ed ha esordito anche in Champions League. Nella sua bacheca dei trofei, può già vantare uno scudetto, una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana con la Juvenutus e una Coppa Italia di Serie C la Juve Under 23.

Oggi, invece, è stato il giorno dei saluti ufficiali per Matteo Lovato, che dopo due stagioni in gialloblù è stato ceduto a titolo definitivo all'Atalanta. Il difensore classe 2000 ha totalizzato finora 25 presenze in Serie A, riuscendo anche ad entrare nella Nazionale Italiana Under 21, con cui ha disputato gli ultimi Europei di categoria.

Non si segnalano altre trattative andate a buon fine. Pare però che Ilic possa tornare all'Hellas dopo l'esperienza in prestito della scorsa stagione, mentre Di Carmine potrebbe fare le valige per andare a giocare nella Reggina. Nessuna offerta allettante per Zaccagni e Barak, che al momento non si muovono da Verona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas Verona: ceduto Lovato all'Atalanta, dalla Juve è arrivato Frabotta

VeronaSera è in caricamento