Hellas Verona - Juventus, le probabili formazioni | Pecchia: "Diamo tutto"

Coraggio, cuore e nessun calcolo. È ciò che ha chiesto l'allenatore gialloblu ai suoi giocatori, consapevole che al Bentegodi scenderà in campo uno degli avversari più forti

Sono convinto che ognuno scenderà in campo per dare tutto.

Non chiede di più, se non tutto. L'allenatore dell'Hellas Verona Fabio Pecchia è consapevole che l'ultima partita del girone di andata del campionato di Serie A è una delle più difficili. I gialloblu, domani 30 dicembre alle 20.45, scenderanno in campo al Bentegodi per affrontare i campioni d'Italia della Juventus

La qualità dell'avversario è evidente, il loro punto di forza non sono tanto le individualità quanto la mentalità vincente - ha dichiarato Pecchia - Noi dobbiamo giocare al massimo delle nostre forze ed energie, tutti dovranno esprimere il meglio e scendere in campo con coraggio e cuore, senza fare calcoli. Dobbiamo provare a fare una partita che possa emozionare i nostri tifosi, dipenderà dal nostro atteggiamento.

Sulla panchina della squadra ospite siederà Massimiliano Allegri che ai suoi giocatori ha posto una sola alternativa: vincere

Ci sono tre punti da prendere per non buttare all'aria quanto fatto in questo mese - ha dichiarato Allegri - Dobbiamo restare sempre lì, vicini al Napoli, e chiudere questa parte di stagione nel migliore dei modi.

Pecchia può sorridere per il rientro degli infortunati Valoti, Souprayen e Caceres. Fuori causa ancora Bianchetti e Zaccagni, mentre Cerci e Fares hanno svolto degli allenamenti differenziati. Nella Juve mancheranno Buffon, De Sciglio, Howedes, Pjanic e Cuadrado. Poche comunque le certezze sulla formazione espresse da Allegri alla vigilia, ma tra queste c'è il rientro di Dybala dal primo minuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Strage di Santa Lucia" a Sommacampagna: il disastro aereo in località Poiane

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Nasce il nuovo polo logistico del Gruppo Veronesi: 200 i lavoratori impiegati

  • "Cori razzisti". Un video mette i tifosi dell'Hellas ancora al centro della bufera

  • Droga, cellulari, manette e armi in casa: 38enne della Bassa arrestato

Torna su
VeronaSera è in caricamento