menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hellas Verona - Genoa, le probabili formazioni | Squalificato Romulo, c'è Sala

Dopo quattro sconfitte consecutive gli scaligeri sono chiamati al riscatto davanti al proprio pubblico contro un avversario che ambisce a sorpassarli in classifica

Nella trentunesima giornata del campionato di serie A, l'Hellas Verona ospita la formazione del Genoa. 

L'ultima vittoria scaligera risale alla trasferta di Livorno del 23 febbraio, poi è giunto il pareggio contro il Bologna e da lì è iniziata la striscia di quattro sconfitte consecutive, che ha lasciato sconcertati i tifosi scaligeri. Con il raggiungimento della salvezza era lecito aspettarsi un piccolo calo di attenzione da parte dei ragazzi di Mandorlini, ma le ultime prestazioni sono apparse fin troppo deludenti e ci si attende quindi almeno una piccola reazione dagli scaligeri. 

Il ruolino di marcia delle ultime giornate ha permesso al Genoa di Gasperini di allontanarsi dalla zona calda della classifica. Quota 40 punti dista solo una lunghezza ora, così come l'Hellas, bloccato li da quattro turni. In caso di vittoria quindi i genoani metterebbero la freccia per il sorpasso e, se dagli altri campi dovessero arrivare risultati positivi per i rossoblu, potrebbe aprirsi un piccolo spiraglio per sperare in un posto in Europa League. 

QUI HELLAS VERONA - "Marzo non è stato positivo dal punto di vista dei risultati, quella di domenica è l'ultima partita del mese e dobbiamo cercare di andare a fare punti. Il Genoa? Viene da un buon momento, ma sono convinto che noi faremo una buona partita. L'attacco? Magari sono stanchi, così come i centrocampisti, ma facciamo meno bene un po' tutto. Mi auguro che con questa partita si riprenda il discorso interrotto. Il Bentegodi? In tutti questi anni ne abbiamo vinte tante lì, adesso è un momento così, dobbiamo avere pazienza per invertire questa rotta negativa in casa. La mancata reazione a Cagliari? Nel secondo tempo c'è stata, magari un episodio poteva portarci al pareggio. Quello che riusciamo a fare nei 90 minuti è quello che conta, dobbiamo concentrarci solo sulla prossima partita. Nelle prossima cinque partite quattro sono in casa, sarebbe davvero bello tornare a fare risultato. Siamo fermi da tanto tempo, dobbiamo tornare a muovere la classifica. Fame? Io ne ho sempre, e come me, anche se abbiamo raggiunto la salvezza, tutta la squadra ne ha ancora tanta". Mandorlini non si vuole accontentare dell'obiettivo raggiunto con largo anticipo e stimola i suoi a dare il massimo nelle prossime gare. Per quella contro il Genoa saranno assenti lo squalificato Romulo e l'infortunato Gomez e il tecnico ravennate farò anche del turnover. In fascia destra torna Cacciatore e dall'altra parte Albertazzi, mentre in mezzo alla difesa Marque fa riposare Moras. A centrocampo Sala sostuisce Romulo e completa il reparto con Hallfredsson e Donadel. In attacco torna Iturbe, con Marquinho dall'altra parte e Toni in mezzo. 

QUI GENOA - "Per noi è una prova di maturità e personalità. Mi aspetto attenzione, concentrazione e voglia di fare risultato. Da qui alla fine giocheremo un mini-campionato con le squadre di seconda fascia. Mi aspetto di incontrare una squadra arrabbiata. Vorranno riscattare gli ultimi risultati negativi, spinti dal pubblico di casa. Hanno disputato un grande campionato e poi hanno incontrato qualche difficoltà, ma è una squadra tosta. La gara di domani rappresenta una grande insidia, ci dirà se siamo cresciuti da tutti i punti di vista". Il tecnico torinese intende quindi spingere il più in la possibile la propria squadra e per farlo avrà a disposizione anche Gilardino, regolarmente in campo nonostante la frattura alla mano sinistra. Fuori per infortunio Antonini, Burdisso, Kucka, Donnarumma, Matuzalem e Vrsaljko, non ci sarà neppure lo squalificato Portanova. A centrocampo si muoveranno De Ceglie, Bertolacci e Sturaro, mentre davanti Sculli e Centurion cercheranno di innescare Gilardino. 

ARBITRO - Domenico Celi di Bari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento