Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Hellas Verona - Fiorentina, probabili formazioni | Fuori Jankovic, dentro Nico Lopez

Mandorlini schiera dal primo minuto il giovane uruguaiano e Obbadi a centrocampo, per cercare una vittoria che manca in casa scaligera dalla sfida casalinga del 4 ottobre contro il Cagliari

Dopo la pausa per le partite della nazionale, il campionato di serie A torna con la dodicesima giornata, che vede allo stadio Bentegodi lo scontro tra Hellas Verona e Fiorentina. 

I gialloblu vengono dal pareggio ottenuto sul campo dell'Inter che è costato la panchina a Walter Mazzarri ma non conquistano i tre punti dal match casalingo vinto contro il Cagliari il 4 ottobre. La situazione di classifica è tranquilla, con sei punti di vantaggio sul terzultimo posto ma la società scaligera deve trovare al èiù presto la via della vittoria se vuole chiudere in fretta ogni discorso. 
La Viola arriva nella città di Romeo e Giulietta dopo aver subito due sconfitte consecutive sui campi di Sampdoria e Napoli ma ora la formazione di Montella sembra recuperare piano piano i pezzi e vuole rilanciare le proprie ambizioni europee a partire proprio da questa giornata. 

QUI HELLAS VERONA - "Non so se siamo più carichi noi oppure loro. Ho visto tante partite dei viola, credo che il problema sia legato ai risultati ma non a quello che sono in grado di fare. Hanno valori importanti, questo è un campionato strano: se vinci sogni e se perdi soffri. Ho visto che si sono trovati e si sono ricompattati come spesso accade quando si viene da due sconfitte di fila. Quanti "conigli" (Saviola e Nico Lopez, ndr) in campo? Ogni anno c’è un tormentone, l’anno scorso era il modulo, quest’anno i conigli (ride). Non so, vediamo. Dubbi in attacco? Non ho mai dubbi quando faccio la squadra. Nico Lopez? La sua crescita è arrivata ad un punto in cui deve impegnarsi sempre di più". Sala, Valoti, Sorense, Martic e Jankovic (operato a Negrar per la frattura del malleolo peroneale destro) non sono disponibili, Mandorlini quindi schiererà probabilmente Moras nel ruolo di terzino con Marques e Marquez al centro della difesa, a centrocampo invece Obbadi completerà il terzetto con Tachtsidis e Hallfredsson. In attacco Nico Lopez, Toni e Juanito Gomez. 

QUI FIORENTINA - "Abbiamo voglia di riprendere la marcia e riscattare le ultime sconfitte in campionato. La squadra ha le mie motivazioni, c'è voglia e fiducia. C'è grandissima determinazione, ho visto queste cose in questi giorni. Per questo sono sereno per la partita di domani. C'è coesione. Quella contro il Verona è una partita importante per testare le nostre ambizioni. Dobbiamo fare vedere di essere un grande gruppo nelle difficoltà". Montella suona la carica e sprona i suoi a riscattarsi. Con Rossi, Bernardeschi e Pasqual fermi ai box, il tecnico viola schiera due punte inserendo il recuperato Gomez vicino a Babacar. Basanta andrà a completare il terzetto difensivo con Savic e Rodriguez, mentre Alonso farà l'esterno di sinistra nel centrocampo a cinque. 

ARBITRO - Marco Di Bello di Brindisi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas Verona - Fiorentina, probabili formazioni | Fuori Jankovic, dentro Nico Lopez

VeronaSera è in caricamento