L'Hellas ufficializza Mert Çetin e spinge per prendersi Dusan Vlahovic

Il club gialloblu ha comunicato ufficialmente il nome del primo rinforzo per la prossima stagione. È il difensore turco, arrivato in prestito dalla Roma

La grafica di benvenuto dell'Hellas Verona per Mert Çetin

L'Hellas Verona ha ufficializzato il primo rinforzo per la prossima stagione. Arrivato ad inizio mese per sottoporsi alle visite mediche, da ieri, 24 agosto, Mert Çetin è ufficialmente un giocatore gialloblu. Il club scaligero lo ha acquisito in prestito dalla Roma con opzione di riscatto.

Difensore turco classe 1997, Çetin è nato ad Ankara nel giorno di Capodanno. Il suo peso forma è di 87 chili distribuiti su un'altezza di un metro e 89 centimetri. È cresciuto calcisticamente nel Gençlerbirliği, squadra della capitale turca, con cui ha esordito nell'agosto 2017 nel massimo campionato nazionale, dopo un anno in prestito ai concittadini dell'Hacettepe Spor. Arrivato in Italia il 16 agosto 2019, ha collezionato 6 presenze in Serie A con i giallorossi. Il 17 novembre 2019 ha inoltre esordito con la nazionale turca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo ieri è passato anche il secondo giorno di ritiro dei giocatori dell'Hellas a Santa Cristina, in Val Gardena. La doppia seduta ha previsto palestra al mattino per tutti, tranne che per i portieri, mentre nel tardo pomeriggio gli atleti hanno lavorato sul campo e con la palla.
Ma ieri è passato anche un altro giorno di calciomercato, in cui pare si sia davvero solidificato l'interessamento del Verona per l'attaccante della Fiorentina Dusan Vlahovic. E sempre della squadra viola piace il centrocampista Marco Benassi, ma per la mediana sembra più calda la pista che porta allo svincolato ex-Milan Bonaventura. L'uomo del mercato gialloblu, Tony D'Amico, starebbe poi cercando un portiere da affiancare al titolare Silvestri e pare che questo portiere possa essere Vincenzo Fiorillo del Pescara. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I supermercati più convenienti? Primeggia il Triveneto, ecco quali sono a Verona

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Elezioni regionali, suppletive e referendum costituzionale: seggi aperti in Veneto

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 18 al 20 settembre 2020

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento