Domenica, 24 Ottobre 2021
Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Tris al Catanzaro, buona la prima per l'Hellas in Coppa Italia e ora testa al campionato

«La cosa più importante è stata il passaggio del turno, ma anche l’aver visto e sentito di nuovo i tifosi sugli spalti è stato davvero bello», ha dichiarato Lazovic al termine della gara

Un buon Hellas Verona liquida la pratica Catanzaro con un secco tre a zero e si aggiudica il passaggio del turno ai 16esimi di finale della Coppa Italia 2021/22, gara nella quale affronterà prossimamente la vincente della sfida tra Empoli e Vicenza. Il primo match ufficiale dei gialloblu in questa nuova stagione 2021/22, disputatosi allo stadio Bentegodi, si è infatti concluso con una netta vittoria per gli uomini di mister Di Francesco sul Catanzaro.

Le reti per l'Hellas Verona sono state siglate da Günter al 23° del primo tempo, poi dieci minuti dopo è arrivata l'autorete di Fazio e, infine, a quattro minuti dallo scadere della prima frazione di gioco è arrivato il gioiello balistico di Lazovic che, su calcio piazzato, ha definitivamente chiuso la partita.

Proprio Lazovic al termine della gara è apparso soddisfatto della prestazione della squadra: «La cosa più importante è stata il passaggio del turno, ma anche l’aver visto e sentito di nuovo i tifosi sugli spalti è stato davvero bello. Penso che abbiamo giocato una buona partita, in particolare nel primo tempo, dove siamo riusciti a fare tre gol, mentre nella ripresa c’è stato un momento di calo sul quale occorre sicuramente lavorare in vista del campionato, ma abbiamo gestito bene il risultato». 

La prossima sfida vedrà impegnato l’undici di Di Francesco contro il Sassuolo, per la prima gara del campionato di serie A TIM, sabato 21 agosto alle ore 18.30, allo stadio Bentegodi: «È la prima della nuova Serie A, - ha spiegato Lazovic - e giocheremo contro un’ottima squadra che dimostra da anni ormai il suo valore sul campo. Dobbiamo pensare a noi stessi e fare del nostro meglio».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tris al Catanzaro, buona la prima per l'Hellas in Coppa Italia e ora testa al campionato

VeronaSera è in caricamento