Hellas, oltre 10.000 voci per "un solo grido": campagna abbonamenti da urlo

Ad oggi sono 10.028 gli abbonamenti quando ancora manca un mese all'avvio della serie A

In appena tre giorni e mezzo di vendita libera, 1300 tessere staccate, per un totale di 10.028 tifosi. È questo il dato straordinario della Campagna Abbonamenti 2017/18 riferito dalla società Hellas Verona.

A circa un mese dall'inizio del campionato, è praticamente già stato raggiunto  l'ottimo risultato della campagna abbonamenti dello scorso anno. Segno di come il grande entusiasmo che abitualmente circonda la squadra, quest'anno in vista della serie A, abbia trovato ancor maggiore slancio. Sarà dunque "un solo grido", come recita il motto della campagna, composto però dalle voci di migliaia di tifosi quello che sosterrà i gialloblù in ogni gara al Bentegodi.

Nel frattempo, Dolomiti Sport Event ha comunicato che la gara amichevole Sampdoria-Hellas Verona in programma oggi, sabato 29 luglio, allo stadio "Briamasco" di Trento (ore 18) inizierà con almeno un'ora di ritardo sull'orario inizialmente stabilito. Il pullman che sta trasportando calciatori e staff della Sampdoria, infatti, è rimasto bloccato nel traffico causato da un incidente nel percorso verso lo stadio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul fronte mercato, dopo l'affare Martin Caceres oramai praticamente concluso, si avvia verso la definizione anche un altro acquisto importante, quello di Ricardo Kishna, attaccante esterno olandese della Lazio che potrebbe rinforzare il reparto offensivo orfano di Cassano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Coronavirus: boom di contagiati in Veneto, fra cui pochi veronesi

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Temporali in arrivo dopo il gran caldo: stato di attenzione in Veneto fino a martedì

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento