Martedì, 22 Giugno 2021
Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Hellas Verona - Bologna, le probabili formazioni | Juric: «Per noi è come una finale di Champions»

«Con il Bologna è una finale di Champions, arrivare decimi sarebbe fantastico per il Verona», ha spiegato il tecnico gialloblu alla vigilia della partita al Bentegodi

Ivan Juric

Si affronteranno lunedì sera alle ore 20.45 allo stadio Bentegodi l'Hellas Verona ed il Bologna per la penultima gara di campionato. Una partita che per entrambe le squadre significa ben poco dal punto di vista degli "obiettivi" veri, ma tutti e due gli allenatori hanno in realtà cercato di caricare la sfida di grandi significati. Entrambe le formazioni sono però abbondantemente salve, ma al contempo anche fuori dai eventuali sogni di gloria europei. Tuttavia sarà la partita dell'orgoglio, poiché in caso di sconfitta i gialloblu sarebbero raggiunti a quota 43 punti dalla formazione di Mihajlovic e, anche per questo, mister Ivan Juric ha usato toni forti nella conferenza stampa di oggi, sottolineando che «con il Bologna è una finale di Champions, arrivare decimi sarebbe fantastico per il Verona». 

QUI HELLAS VERONA - Juric ritrova in attacco Lasagna, il cui impiego potrebbe dunque far tornare tra le riserve Kalinic, mentre sulla trequarti campo sono favoriti Barak e Zaccagni invece di Salcedo. Torna disponibile anche Veloso che però dovrebbe essere in panchina, mentre in mezzo al campo ci saranno probabilmente Ilic e Tameze dal primo minuto. Titolare dovrebbe essere anche Faraoni sull'out di destra, mentre a sinistra se la giocano Lazovic e Magnani. In porta probabile riconferma per Pandur.

«Siamo carichi, a maggior ragione perché vogliamo uscire da questo periodo di risultati negativi», ha detto Juric che poi ha aggiunto: «Al tempo stesso è giusto essere consci del fatto che è qualcosa di strepitoso essere arrivati a giocarci la permanenza nella parte sinistra della classifica contro una squadra come il Bologna. Per me e per tutta la Società, questa è come una di finale di Champions League, quindi valuterò le condizioni di tutti e schiererò chi sta meglio». Parlando invece del proprio futuro, Juric ha dichiarato: «Se ho parlato con il Presidente? Penso che queste dinamiche, come si fa in famiglia, vadano vissute con grande spirito di vicinanza. Tutti uniti».

QUI BOLOGNA - Il tecnico del Bologna parrebbe intenzionato a lasciare in panchina Palacio ed in tal caso a trovare spazio sarebbero Barrow come prima punto e sugli esterni Skov Olsen e Sansone. Svanberg non è al meglio, così non si può escludere che a centrocampo giochi Soriano un po' più indietro e sulla trequarti trovi invece spazio l'ex del Chievo Verona Vignato. In porta per i rossoblu dovrebbe essere confermato Ravaglia al posto di Skorupski.

Nella conferenza stampa prima della gara Mihajilovic ha ribadito l'importanza della gara di lunedì contro l'Hellas, spiegano che arrivare al decimo posto «è sicuramente un obiettivo, perché vincendo domani possiamo andare nella parte sinistra della classifica e raggiungere gli obiettivi che erano prefissati a inizio stagione: quello di salvarsi, che era l'obiettivo di tante squadre quest'anno anche se vedo che ci sono due pesi e due misure su questo...altre squadre festeggiano la salvezza, qui da noi no. E mi dispiace perché noi non siamo mai entrati nella lotta per non retrocedere e lo abbiamo fatto facendo allo stesso tempo esordire tanti giovani». 

Le probabili formazioni

Schermata 2021-05-16 alle 17.32.21-2

Schermata 2021-05-16 alle 17.35.42-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas Verona - Bologna, le probabili formazioni | Juric: «Per noi è come una finale di Champions»

VeronaSera è in caricamento