Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Via agli allenamenti individuali: l'Hellas Verona si prepara a ripartire

Le attività possono riprendere "nel rispetto del distanziamento sociale di almeno due metri e del divieto di ogni forma di assembramento" e la società scaligera si sta preparando per rispettare il protocollo sanitario

Immagine di repertorio - Francesco Grigolini - Foto Express

Le novità di questo 4 maggio, che sancisce l'inizio della cosiddetta Fase 2 di questa emergenza sanitaria, riguardano anche l'ambito sportivo. 
La circolare del Viminale e l'Ordindanza della Regione Veneto infatti, "nel rispetto del distanziamento sociale di almeno due metri e del divieto di ogni forma di assembramento" consentono "la pratica motoria o sportiva individuale per atleti professionisti o non professionisti di sport individuali e non individuali, in funzione dell’allenamento agonistico, anche presso impianti sportivi al chiuso o all’aperto ma in ogni caso a porte chiuse". 
Un'apertura subito colta dall'Hellas Verona, che dopo ringraziato le autorità per l'attenzione dimostrata agli sport di squadra, ha comumicato che già a partire da oggi, lunedì 4 maggio, si attiverà per garantire il rispetto scrupoloso del protocollo sanitario, a tutela della salute dei propri tesserati

La data di inizio delle sedute individuali allo Sporting Center ‘Paradiso’ di Peschiera verrà quindi comunicata a procedure ultimate. Nel frattempo i calciatori proseguiranno nelle rispettive attività di mantenimento fisico. 
La Serie A dunque cerca di rimettersi in moto, anche se non ci sono ancora certezze su quando avverrà la ripartenza e in quali modalità. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via agli allenamenti individuali: l'Hellas Verona si prepara a ripartire

VeronaSera è in caricamento