menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verde: "Genoa? C'è tanto rammarico". E intanto si ferma Bruno Zuculini

L'esterno d'attacco dell'Hellas Verona, insieme a Felicioli, è stato ospite del negozio PittaRosso nel pomeriggio di mercoledì. Brutte notizie invece dal centrocampista argentino, che ha subito un'elongazione ai flessori della gamba destra

Daniele Verde e Gian Filippo Felicioli nella giornata di mercoledì hanno incontrato giornalisti e tifosi gialloblu al Centro Commerciale Adigeo, ospiti del negozio PittaRosso diventato partner dell'Hellas Verona. 
I due giocatori hanno parlato della stagione che li vede impegnati nella corsa salvezza e che domenica li ha visti uscire sconfitti dal terreno di gioco del Bentegodi, al termine della delicata sfida con il Genoa. Verde in particolare è stato uno dei protagonisti dell'undici di Pecchia in questa prima metà di campionato: queste le sue dichiarazioni riportate dal sito della società scaligera. 

_Q4B2385-2

Genoa? C'è tanto rammarico per il risultato rispetto a quanto visto in campo. Però siamo tutti lì in pochi punti, ce la giochiamo. Dobbiamo sempre pensare al nostro obiettivo finale. Forse paghiamo anche un po' di sfortuna in questo momento, ma l'importante è rimanere sempre uniti per far arrivare i risultati, che dovranno per forza seguire prestazioni come quella di lunedì. Gol? L'importante è farne, non chi li fa. Spero torneremo subito a segnare domenica, magari con una vittoria. Pazzini? E' un giocatore importantissimo per noi, ha tanta esperienza, contro il Genoa è mancato ma speriamo torni al più presto. Noi continueremo a dare tutto sul campo, anche a livello personale: ho ancora tanta strada da fare e molto da imparare. SPAL? Partita importantissima, loro sono una squadra tosta ma noi cercheremo di fare il massimo per raccogliere punti. 

_Q4B2467-2

E proprio Pazzini, insieme a Laner, nell'allenamento di mercoledì ha svolto ancora un lavoro differenziato, in attesa di recuperare dall'acciacco e mettersi a disposizione della squadra.
Chi invece si ferma per un problema muscolare è Bruno Zuculini, il quale mercoledì ha svolto solamente terapie. La società infatti ha comunicato che il giocatore "è stato sottoposto ad esami diagnostici presso l'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona (Ospedale di Borgo Trento), che hanno evidenziato un'elongazione ai flessori della gamba destra. I tempi di recupero saranno valutati in base all'evoluzione del quadro clinico".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento