L'Hellas Verona ufficializza Veloso, ma il mercato resta in grande fermento

L'ex Genoa è stato annunciato nella giornata di sabato, ma la dirigenza continua a muoversi alla ricerca delle migliori pedine possibili da mettere nelle mani del tecnico Juric

Miguel Veloso con la maglia del Genoa, durante un match contro il Napoli

L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, le prestazioni sportive del calciatore Miguel Luis Pinto Veloso. Il centrocampista portoghese ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2020.

Il nuovo calciatore dell'Hellas, che ha partecipato a quasi tutto il ritiro di #Primiero2019, arriva a Verona dopo una lunga carriera internazionale con maglie prestigiose come quelle di Sporting Lisbona e Dinamo Kiev. Vanta 57 presenze con la Nazionale Portoghese e più di 100 in Serie A con la maglia del Genoa e, da oggi, vestirà gialloblù.

L'atteso annuncio è stato pubblicato sul sito della società gialloblu, che ufficializza così l'inserimento di un nuovo, importante tassello nella rosa di Juric. Ma le mosse della dirigenza scaligera proseguono, nel tentativo di migliorare ulteriormente la squadra che affronterà il prossimo campionato di Serie A.
Sembra essere tornato in voga ad esempio il nome di Gustafson: le altre pretendenti per il giocatore sembrano essersi defilate e D'Amico potrebbe allora forzare la mano al Torino per cercare di ottenere il prestito. Resta sempre calda la pista la pista che porta all'ex Genoa, ora svincolato, Lazovic, mentre Verre potrebbe aver spinto Di Francesco a riflettere più attentamente sulla sua permanenza in blucerchiato.
Sky nel frattempo parla di un interessamento per il 22enne attaccante del Napoli Tutino, mentre pare ancora incerto il futuro di Daniel Bessa

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento