menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La punizione di Veloso contro il Bologna - Foto Ansa

La punizione di Veloso contro il Bologna - Foto Ansa

Hellas, ira dei tifosi per gli orari delle partite: la spiegazione del club

Fino al 15 dicembre, solamente due volte la formazione scaligera scenderà in campo alle 15 di domenica, ovvero la fascia oraria più comoda per chi lavora durante la settimana, ed è scattata così la reazione dei supporters

Con il campionato fermo per le partite di qualificazione per i prossimi europei di calcio, la Lega di Serie A ha diffuso gli orari delle prossime giornate fino al 15 dicembre, provocando però il malumore dei tifosi dell'Hellas Verona. Fino alla sedicesima giornata infatti, il club scaligero giocherà solamente due volte alle ore 15 di domenica, ovvero nell'orario più accessibile per chi lavora durante la settimana, scatenando così il malcontento dei sostenitori gialloblu, al punto che la stessa società ha pubblicato sul proprio sito i motivi che hanno portato a tale programmazione: 

  • come ogni anno nella compilazione dei calendari deve essere gestita la contemporaneità interna di Verona e Chievo, che per la stagione in corso si configura - in totale - in 4 giornate di campionato;
  • ulteriore limitazione sono le richieste del Comune di Verona, che ha presentato alle società (Hellas e Chievo) ampia documentazione di eventi, manifestazioni fieristiche e mercato in corrispondenza dei quali non si possono disputare gare al Bentegodi;
  • aggiungiamo infine che solo 3 gare su 10 di ogni giornata sono programmate la domenica alle 15. 

Troppe dunque le variabili da incastrare e ai supporters dell'Hellas non resta che sperare che dalla diciassettisima giornata in poi il programma possa essere meno fitto, così da potersi godere la propria squadra nell'orario preferito. 

Tornando invece al calcio giocato, la squadra è tornata ad allenarsi a Peschiera nella giornata di mercoledì, che ha visto Stepinski unirsi per la prima volta al gruppo. Nel frattempo è stata comunicata l'entità dell'infortunio rimediato da Daniel Bessa, che "ha rimediato la lesione dei muscoli adduttori (lungo e obliquo) della gamba destra". Da valutare i tempi di recupero. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento