rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Sport

Hellas, la forza del gruppo per la volata play off

Parola di Maietta: "Tutti siamo dei leader". E c'era anche il Verona all'udienza di Benedetto XVI

Un gruppo compatto. Ecco la forza con la quale l'Hellas è riuscito a risalire la china e a raggiungere, per la prima volta in questo campionato, la quota play off. Parola di Domenico Maietta.
"Tutti siamo dei leader, qui c'è un bel gruppo ed è una cosa rara"
, ha detto
il 28enne difensore gialloblù.

Dando ragione alle parole di mister Mandorlini, che proprio nella forte determinazione ritrovata del collettivo ha individuato la vera arma in più del Verona. "Ora ricarichiamo le batterie per poi pensare alla Salernitana - ha aggiunto Maietta -. A seguito della gara interna col Gubbio abbiamo capito di dover dare una svolta e mettere qualcosa in più. Il match d'andata coi campani non andò bene dal punto di vista del gioco e dell'approccio, ora le cose sono cambiate. L'avversario è agguerrito, possibili penalizzazioni a parte si tratta di una formazione attrezzata. Dovremo stare attenti e concetrati".

Sotto con la Salerniatana, quindi. Ma intanto anche l'Hellas è andato a farsi benedire. Sì, nel vero senso della parola, visto che anche Benito Siciliano, consigliere delegato della società gialloblù, ha partecipato all'udienza di papa Benedetto XVI. Ieri in piazza San Pietro sono stati infatti allestiti 10 improvvisati campetti di calcio, sui quali più di cento bambini si sono messi a sgambettare in occasione della speciale giornata per l'udienza del papa alla delegazione della Lega Pro. E l'Hellas non poteva mancare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas, la forza del gruppo per la volata play off

VeronaSera è in caricamento