Sport

Hellas-Grosseto, le probabili formazioni | Albertazzi dall'inizio

Mandorlini deve rinunciare ad Hallfredsson, Bacinovic e Bojinov. Martinho verrà spostato a centrocampo, con il giovane difensore pronto a prenderne il posto di terzino sinistro

Assente la serie A a causa delle gare delle nazionali, il palcoscenico è tutto per la serie B e il Verona di Mandorlini è chiamato a riscattarsi dopo la brutta trasferta di Padova, nella sfida casalinga con il Grosseto. 

QUI HELLAS VERONA. Il tecnico scaligero dovrà rinunciare a Bojinov, Bacinovic e Hallfredsson perché convocati dalle rispettive nazionali. I primi due forse devono ancora entrare a pieno regime negli schemi di Mandorlini, mentre il posto dell'islandese verrà quasi certamente preso da Martinho. Questo lascia un posto vacante in difesa, con Cacciatore che si sposterà a destra o sinistra a seconda di chi sarà il prescelto. Il favorito sembra essere il giovane Albertazzi, che si dovrebbe posizionare sulla sinistra, ma occhio anche a Fatic. Davanti sono confermati Cacia e Gomez, mentre Carrozza è favorito su Rivas. Per il resto dovrebbe essere confermata la solita formazione. 

QUI GROSSETO. Qualche problema di formazione anche per Somma che dovrà rinunciare a Iorio squalificato, Crimi e Donati impegnati con le nazionali. Lo schema dovrebbe essere il collaudato 4-4-2, con Celjak, Padella, Rigione e Calderoni a comporre la linea difensiva. A centrocampo ci sarà la coppia Obodo-Delvecchio, mentre in avanti Lupoli sarà a sostegno di Sforzini. Difficile vedere in campo Olivi dall'inizio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas-Grosseto, le probabili formazioni | Albertazzi dall'inizio

VeronaSera è in caricamento