menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Hellas, Gibellini a Milano per tentare gli ultimi colpi

Hellas, Gibellini a Milano per tentare gli ultimi colpi

Hellas, Gibellini a Milano per tentare gli ultimi colpi

Il ds scaligero stringe per Tiboni dell'Atalanta, in uscita si lavora per Ferrari e Torregrossa

Il mercato chiuderà a mezzanotte, restano poche ore quindi a Gibellini per soddisfare le richieste del suo allenatore. Nel frattempo il ds gialloblu lavora anche sul fronte delle uscite, dove sono pervenute diverse richieste alla dirigenza veronese.

Sul piede di partenza c'è Torregrossa, bomber della beretti, che è stato richiesto dal Siracusa ma anche dal Sud Tirol. Gli altoatesini hanno sondato il terreno anche per l'attaccante Nicola Ferrari, ancora a secco di gol in questa stagione, al quale però è interessato anche il Monza. La punta sembra quindi destinata a lasciare la società gialloblu nelle prossime ore. Sembra fatta anche per il trasferimento di Giovanni Vriz alla Giacomense, squadra di seconda divisione, si attende infatti l'ufficialità nelle prossime ore. Intanto Andy Selva rifiuta le destinazione proposte, tra cui Feralpi Salò e Pavia, e viene ora corteggiato dal San Marino.

In entrata si sta lavorando per portare una punta alla corte di Mandorlini. Tramontate le ipotesi Massimo Ganci (Pescara) e Vincenzo Santoruvo (Frosinone), aveva preso piede il nome di Totò Di Nardo chiuso nel Padova da Ardemagni e De Paula. Ma dopo aver raggiunto l'accordo con il giocatore c'è stato il dietrofront del presidente Cestaro che non ha voluto privare i tifosi padovani del loro idolo. La società scaligera si è gettata allora su Christian Tiboni, in forza al Cska Sofia ma di proprietà dell'Atalanta. L'accordo con l'attaccante è stato raggiunto, resta da delineare la formula dell'acuisto con la società orobica, si parla di un prestito con diritto di riscatto per la metà del cartellino del giocatore.

In questi giorni intanto è tornato ad allenarsi con la squadra Berretoni, che potrebbe essere a disposizione, per la prima volta, del mister scaligero già nella partita con il Gubbio.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento