L'Hellas presenta Eguelfi. "Dare il massimo per riportare in alto la città"

Intanto, si è fermato Cissé per una lesione muscolare al bicipite femorale destro e potrebbe essere chiuso l'affare Di Carmine. Al Perugia, soldi e Gian Filippo Felicioli

Eguelfi (fermo immagine del video di Hellas Verona Channel)

Era andato a segno ma era anche uscito anzitempo dal campo nell'amichevole giocata contro la Fiorentina. L'attaccante dell'Hellas Verona Karamoko Cissé è rimasto infortunato nel match contro i viola. La società ha comunicato che il giocatore è stato sottoposto ad esami specialistici che hanno evidenziato una lesione muscolare al bicipite femorale destro. I tempi di recupero saranno valutati in base all'evoluzione del quadro clinico.

Nel frattempo oggi è stato presentato Fabio Eguelfi, l'ultimo nuovo arrivo in gialloblu. Difensore classe '95, di proprietà dell'Atalanta, Eguelfi interpreta Verona come una tappa di svolta per la sua carriera. 

Devo dare il massimo insieme ai miei compagni per cercare di portare in alto la città - ha detto Eguelfi, come riportato sul sito internet dell'Hellas Verona - Ho già giocato contro il Verona, sia in Primavera che due anni fa quando giocavo con la Pro Vercelli. Quest'ultima è stata una partita molto speciale, sapevamo di affrontare la squadra da battere del campionato. Il gruppo è molto positivo, stiamo facendo bene, anche se ho fatto solo due allenamenti ho notato grande intensità. Prima di arrivare ho sentito Laribi, lui è già integrato benissimo e mi ha subito consigliato di raggiungerlo al Verona. Sono un terzino di spinta, mi piace offendere e mettere in mezzo il pallone, ma negli ultimi anni ho curato molto anche la fase difensiva. Mister Grosso ha giocato nella mia stessa posizione, penso che in pochi potrebbero trasmettermi quello che può insegnare lui.

E sul fronte calciomercato, l'Hellas ha ufficializzato la cessione a titolo temporaneo con diritto di opzione e contro opzione di Enrico Bearzotti al Cosenza. In uscita anche Riccardo Brosco che potrebbe accasarsi all'Ascoli, ma l'affare non è stato ancora reso ufficiale. Manca invece solo la firma sul contratto per Samuel Di Carmine. L'attaccante del Perugia è pronto a vestire la maglia del Verona, mentre in Umbria andrebbe a giocare Gian Filippo Felicioli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

  • Variante inglese, Crisanti: «Se c'è, allora strade d'accesso al Veneto bloccate e lockdown»

Torna su
VeronaSera è in caricamento