menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Hellas e Agsm a braccetto, 350mila euro ai giallobl

Hellas e Agsm a braccetto, 350mila euro ai giallobl

Hellas e Agsm a braccetto, 350mila euro ai giallobl

Presentato oggi a Palazzo Barbieri il contratto di sponsorizzazione tra le due societ scaligere

Agsm sarà lo sponsor ufficiale dell’Hellas Verona per la stagione sportiva 2011-2012. Il contratto di collaborazione commerciale,  del valore di 350mila euro, tra le due società veronesi, è stato presentato oggi a Palazzo Barbieri dal sindaco Flavio Tosi insieme all’assessore allo Sport Federico Sboarina e ai presidenti di Agsm Paolo Paternoster e di Hellas Verona Giovanni Martinelli.

Presenti anche il vicepresidente di Agsm Mirco Caliari e il direttore generale Giampietro Cigolini, il vicepresidente di Hellas Verona Mirko Martinelli e il responsabile marketing Federico Bosi. “Si tratta di un’operazione puramente commerciale – spiega il Sindaco – tra una multiutility, Agsm, e una società di calcio di primaria importanza, entrambe società storiche e secolari delle nostra città, allo scopo di conseguire un vantaggio reciproco. Tra un anno – aggiunge Tosi – dimostreremo con i numeri i reali vantaggi di questa operazione per Agsm.  Agsm – ricorda il Sindaco -  è una spa che opera nel settore privato dell’energia in concorrenza con altre multiutilty, anch’esse quasi tutte a controllo pubblico e che già sponsorizzano squadre sportive per accordi di tipo commerciale; quella di Agsm è quindi una scelta pubblicitaria che porterà all’azienda  un ritorno  di immagine e nuovi clienti. Ricordo anche  - conclude Tosi – che con questa amministrazione i bilanci e i fatturati di Agsm, come d’altra parte anche quelli di Amia, sono in continua crescita e questa operazione vale solo la due-millesima parte del fatturato di Agsm,  che supera i 600 milioni di euro”.

“Un’azienda come Agsm – afferma Sboarina –  Spa di diritto privato con capitale interamente di proprietà del Comune, evidenzia che lo sport rappresenta uno straordinario veicolo di comunicazione e uno strumento per fare business. Agsm – aggiunge l’assessore – è già impegnata anche nel settore degli sport minori, con importanti sostegni economici e iniziative di promozione; l’auspicio – conclude Sboarina  – è che si diffonda sempre di più il messaggio dello sport come strumento sociale che arriva non solo ai giovani ma anche alle loro famiglie”. “Un accordo che per Agsm rappresenta un importante salto di qualità – dice Paternoster – e che, sulla base di uno specifico studio di marketing, permetterà che  il brand  dell’azienda municipalizzata sia veicolato anche sul territorio provinciale, laddove Hellas attinge il 75 per cento del proprio pubblico e dove invece la presenza di  Agsm è tutt’ora marginale (mentre in città la sua copertura è del 95 per cento). Per la nostra azienda – sottolinea Paternoster – si tratta di un investimento e non di un costo, un’opportunità di promozione commerciale  che non si poteva non cogliere se vogliamo crescere in termini di nuovi clienti e raggiungere ulteriori profitti, con vantaggi che si rifletteranno su  tutta la collettività”.

“Sono certo che il pubblico e il nome dell’Hellas – aggiunge il presidente Martinelli – saranno per Agsm un veicolo importante per allargare la propria offerta commerciale, portando i propri servizi ad un bacino ancora più ampio”. Il contratto di collaborazione commerciale ha validità un anno, con diritto di opzione per Agsm di rinnovarlo per l’anno successivo. Il logo Agsm sarà posizionato centralmente sulla divisa da gioco oltre che sul materiale indossato dagli atleti dell’Hellas allo stadio Bentegodi; Agsm sarà presente in tutte le occasioni di eventi di carattere generale organizzati dalla società sportiva.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento