menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessandro Diamanti con la maglia della Nazionale

Alessandro Diamanti con la maglia della Nazionale

L'Hellas Verona vuole chiudere il capitolo Cassano e punta su Diamanti

Il brusco ripensamento di Fantantonio, intenzionato a lasciare il calcio, ha costretto i gialloblu a tornare sul mercato. Le alternative a Diamanti sarebbero due, Kishna della Lazio o Kean della Juventus

Il calciomercato, il calendario della Serie A e la preparazione alla prossima stagione. L'Hellas Verona ha fatto passare la tempestuosa vicenda di Antonio Cassano, che dopo l'ennesimo ripensamento ha deciso di lasciare il club gialloblu e il calcio giocato, e ora è pronto ad andare avanti.

Sulla vicenda Cassano, è la moglie del giocatore a dare la spiegazione definitiva al settimanale Oggi, in edicola dal 27 luglio. Fantantonio aveva fatto sapere che in questo momento la sua priorità era stare insieme alla sua famiglia. Una versione confermata dalla compagna, Carolina Marcialis. Cassano, semplicemente, non voleva stravolgere la vita dei suoi famigliari. Il trasloco, il cambiamento di scuola e asilo per i figli, passaggi che l'ormai ex giocatore gialloblu non ha voluto far vivere ai suoi cari, nonostante la moglie abbia confermato di aver appoggiato Cassano, qualunque scelta lui avesse preso.

E sul futuro di Cassano si è aperta anche una nuova strada. Ad indicargliela è stato addirittura Gianni Morandi. Il cantante ha proposto al calciatore di fare una canzone insieme. "Così puoi diventare il capitano della nostra squadra, la Nazionale Italiana Cantanti - ha scritto Morandi su Facebook - E potrai giocare a calcio fino a settant'anni".

Ma il breve capitolo Cassano, l'Hellas lo vuole chiudere e alla svelta, come dimostrato dalle diverse voci di calciomercato che interessano il club scaligero. I gialloblu stanno puntando forte su un altro giocatore esperto, Alessandro Diamanti, l'anno scorso in forza al Palermo. Se l'affare Diamanti non dovesse andare in porto, ci sarebbero due giovani alternative, riporta la Gazzetta dello Sport: Kishna della Lazio o Kean della Juventus, e sulle tracce di quest'ultimo l'Hellas c'è da tempo. Nessun affare concluso però. L'ultimo acquisto gialloblu rimane al momento quello di Buchel. Mentre in uscita sono stati ufficializzati oggi, 26 luglio, i presiti di Badan e Guglielmelli al Prato e Buxton e Pavan alla Paganese.

Non si tratta invece di un acquisto, ma sarebbe un ritorno quello di Franco Zuculini, che la scorsa stagione si è dovuto fermare per un brutto infortunio. Il giocatore sta svolgendo la riabilitazione e non vede l'ora di riaggregarsi al gruppo. "Fisicamente sto migliorando molto, tra poco tornerò a correre - ha detto Zuculini - Sto percorrendo un percorso lungo, ma per fortuna la mia gamba sta rispondendo bene alle terapie". Di sicuro però non sarà a disposizione per la prossima amichevole dell'Hellas, in programma sabato 29 luglio a Trento contro la Sampdoria. Quando entrambe le squadre conosceranno il calendario del prossimo campionato di Serie A, che sarà reso noto oggi. E quando, si spera, il club gialloblu possa brindare per aver sottoscritto un alto numero di nuovi abbonamenti. Da oggi, infatti, è partita la vendita libera delle tessere. L'ultimo dato parziale parla già di 8.796 abbonati, e cioè circa l'86% dei vecchi abbonati all'Hellas Verona ha rinnovato la propria tessera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento