rotate-mobile
Sport

Hellas di nuovo in fuga, ma domenica rischia

I giallobl hanno staccato la Reggiana, per devono andare a giocare a Terni

L’Hellas riparte e subito stacca le avversarie. È questo quello che emerge dopo la 21ma giornata di Lega Pro. Gli uomini di Remondina contro il Cosenza non hanno giocato benissimo, anzi, ma sembra che adesso siano in grado di soffrire,  combattere e vincere.

Dietro ai gialloblù, in testa alla classifica con 38 punti, si è fermata la corsa della Reggiana, staccata di 3 lunghezze in seguito alla caduta in casa contro il Portogruaro. Quest'ultima avanza al quarto posto in classifica a 33 punti. Chiudono la zona play off il Pescara, terzo (34 punti) e vittorioso a Piscina, e l’accoppiata Ravenna – Ternana, a quota 32.

In fondo alla classifica, guadagna un punticino contro la Ternana il fanalino di coda Potenza, che si attesta a 20 punti. Pareggi anche per le altre in lotta per uscire dalla zona play out, Foggia, Real Marcianise e Piscina. Delle ultime ha perso solo la Cavese, battuta 2 a 0 dalla Spal.

La settimana prossima sarà cruciale per l’Hellas, infatti il menù del campionato prevede la delicatissima trasferta contro la Ternana. Gli uomini di Remondina saranno chiamati a confermarsi padroni di questo torneo, anche perché la Reggiana va a Cava dei Tirreni a giocare contro un avversario sulla carta facile da battere. Un passo falso ed i gialloblù avrebbero di nuovo il fiato sul collo degli amaranto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas di nuovo in fuga, ma domenica rischia

VeronaSera è in caricamento