rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Sport

Hellas, contro il Lumezzane conta solo la vittoria

Per i giallobl la sfida di domenica al Bentegodi pu rappresentare il traguardo dei playoff

Papa Dadson e Fausto Ferrari. Ecco di chi deve avere particolare cura l'Hellas in vista della gara di domenica con il Lumezzane. Una gara dove sarà proibito sbagliare anche una sola mossa: i gialloblù hanno già perso fin troppi punti per strada, per potersi permettere un altro passo falso.

I rossoblù allenati da Davide Nicola sono una squadra giovane, che quest'anno ha fatto sicuramente un ottimo campionato, tanto da arrivare a ridosso della zona playoff. Proprio Dadson, più volte accostato al Chievo, e Ferrari, goleador principe dei bresciani, sono le armi più pericolose a disposizione di Nicola.

Ma gli uomini di Andrea Mandorlini devono comunque avere un solo obiettivo: la vittoria. A questo punto fare calcoli, sommare punti, guardare alle partite e ai risultati degli avversari diretti in classifica serve a poco. L'Hellas deve entrare in campo con lo spirito giusto, per prima cosa.  Nell'allenamento di giovedì Mandorlini ha tenuto a riposo precausionale Garzon, differenziato per Hallfredsson, Le Noci e Paghera, in gruppo Abbate e Garzon. Ma aldilà delle tattiche, adesso bisogna vincerle tutte e due. Senza se e senza ma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas, contro il Lumezzane conta solo la vittoria

VeronaSera è in caricamento