Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

L'Hellas recupera gli infortunati per la sfida contro il Bari

Rivas, Grossi e Crespo tornano ad allenarsi con il gruppo ma difficilmente partiranno dall'inzio. Torrente recupera Defendi ma anche per lui è probabile la panchina

Dopo la grande prestazione di Varese l'Hellas prepara la sfida casalinga contro il Bari di Vincenzo Torrente. I biancorossi sono imbattuti in questo campionato e, se non fosse per le varie penalizzazioni, sarebbero davanti di due punti ai gialloblu. 

QUI HELLAS VERONA. Buone notizie per Mandorlini che recupera tre pedine come Grossi, Rivas e Crespo. Tutti e tre infatti sono tornati ad allenarsi in gruppo, difficile però un loro impiego dal primo minuto. Probabile invece il ritorno in campo di Bacinovic, a fargli posto sarà probabilmente Simone Laner. Il tridente d'attacco dovrebbe essere quello che ha violato lo stadio Ossola martedì sera Gomez-Cacia-Carrozza. In difesa è confermata la coppia centrale Maietta-Moras, resta però l'incognita Martinho. Se il brasiliano venisse schierato come terzino, sull'altra fascia dovrebbe andare Cacciatore, se invece venisse schierato a centrocampo, il difensore ex Sampdoria prenderà il suo posto per fare spazio ad Abbate sulla destra. 

QUI BARI. Torrente pare intenzionato a schierare una formazione molto simile a quella che martedì sera ha sconfitto la Pro Vercelli. Quindi Sciaudone dovrebbe andare a completare il centrocampo con Romizi e Bellomo, mentre nel reparto avanzato Galano completa il tridente con Caputo e l'ex gialloblu Iunco. Il mister dei galletti però perde per il match Albadoro, insieme al lungodegente Altobello, e recuperà però Defendi, che si dovrebbe accomodare in panchina

.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Hellas recupera gli infortunati per la sfida contro il Bari

VeronaSera è in caricamento