menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Hellas avanti tutta verso il traguardo play off

Hellas avanti tutta verso il traguardo play off

Hellas avanti tutta verso il traguardo play off

Nel ritorno gi quattro vittorie in sette gare. Salernitana e Lumezzane ancora a rischio penalit

Hellas, avanti tutta. Guai a fermarsi proprio ora. L'occasione è di quelle da non lasciarsi sfuggire e un altro risultato pieno contro il Ravenna potrebbe davvero segnare una svolta per il campionato dei gialloblù. Che in questo girone di ritorno hanno decisamente cambiato marcia. Già quattro vittorie, infatti, in sette giornate, più di quanto fatto nell'intero girone d'andata (appena tre successi). Allora il Verona chiuse la prima parte del torneo con diciotto punti in diciassette giornate: punti che al momento sono già quattordici in appena sette gare. Un'inversione di tendenza che fotografa il momento positivo della truppa Mandorlini, chiamata domenica contro il Ravenna a centrare quel tris che darebbe continuità al cammino gialloblù e nuovo slancio alle ambizioni dell'intera piazza.

Da Sandrà intanto, dove l'Hellas sta preparando il match coi romagnoli, arrivano buone notizie per quanto riguarda Campagna e Mancini, rientrati in gruppo; cauto ottimismo anche su Napoli (terapie per lui) dopo che gli accertamenti a cui è stato sottoposto l'attaccante hanno dato esito negativo.

Fari puntati sul campo, dunque, ma non solo. Perché la strada che sta portando il Verona in zona play off sembra passare ancora una volta dai palazzi della giustizia sportiva. Sono infatti arrivati nuovi deferimenti per Salernitana, Lumezzane e Reggiana (e i rispettivi dirigenti), che potrebbero presto tradursi in nuove penalizzazioni. Al momento ad interessare sono soprattutto le situazioni di Lumezzane e Salernitana, che precedono i gialloblù in classifica e che sul gruppone hanno già rispettivamente uno e tre punti di penalizzazione.


Nel frattempo anche in casa Ravenna prosegue la preparazione in vista della sfida del Bentegodi. I romagnoli dovrebbero ritrovare i centrocampisti Cazzola e Rossetti, che sono tornati ad allenarsi con i compagni, mentre è in dubbio il difensore Maggiolini che lamenta un fastidio al polpaccio. Sicuro assente Carnesalini, fermato per un turno dal giudice sportivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento