rotate-mobile
Sport

Hellas affonda il Grosseto, doppia magia di Lepiller

Due cannonate del francese confermano la squadra dei mastini al quarto posto in classifica

L’Hellas in difficoltà? Non scherziamo. Gli scaligeri vincono e convincono. Il ko contro il Sassuolo è solo un lontano ricordo. Nella settimana che precede il derby con il Padova, il Verona si presenta all'appuntamento con tre punti in più e con il vento in poppa dopo le magie in serie di Matthias Lepiller, autore di una maestosa doppietta.

Evidentemente giocare in casa mi fa bene”. Esordisce con una battuta Matthias Lepiller, il match-winner della sfida col Grosseto, autore delle reti che hanno regalato tre preziosi punti ai manstini. “Io ci provo sempre dalla distanza, oggi è andata bene – commenta l’attaccante francese -. Quando fai gol non pensi a nulla, sono felice. Con questo gruppo riesci ad essere sereno sia giocando che rimanendo in panchina, ti senti importante comunque. Una gioia che meritano anche i miei compagni”.

Ci ho messo un pò di tempo a trovare la condizione – prosegue l’attaccante -, non credo avessimo bisogno di rinforzi per arrivare al termine della stagione. La rosa è composta da bravi ragazzi e di qualità, pensiamo solo a restare compatti. Stavolta la dedica va a mia figlia Stella, di sei mesi”. Certo, prima della fine c’è ancora molto tempo. Ma il parziale di gennaio, con l’Hellas al quarto posto, non va affatto male.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas affonda il Grosseto, doppia magia di Lepiller

VeronaSera è in caricamento