menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Matteo Manassero in gioco sul green (foto web)

Matteo Manassero in gioco sul green (foto web)

Matteo Manassero da record vince il campionato di golf Bmw

Il "Golden boy" del green di Negrar scrive una pagina di storia: in Inghilterra diventa il più giovane vincitore della Bmw Pga Championship, l'evento più importante dell'European Tour

Matteo Manassero ha scritto una piccola pagina della storia del golf diventando il più giovane vincitore della Bmw Pga Championship, l'evento più importante dell'European Tour di golf dopo l'Open Championship. Sul percorso del Wentworth Club (par 72), a Virginia Water in Inghilterra, il veronese (69 71 69 69, -10) ha concluso le 72 buche alla pari con l'inglese Simon Khan (69 72 71 66), e con lo scozzese Marc Warren (69 70 70 69) e poi ha prevalso con un birdie alla quarta buca supplementare. Manassero è diventato così il più giovane vincitore (20 anni, 37 giorni) della manifestazione, strappando il primato a Bernard Gallacher (20 anni, 97 giorni), che resisteva dal 1969, ed il secondo azzurro a imporsi dopo Costantino Rocca, a segno nel 1996.

IL QUARTO TITOLO - E' il quarto titolo per lui dopo quelli nel Castello Masters (2010), nel Malaysian Open (2011) e nel Singapore Open (2012, anche questo ottenuto dopo playoff). Il successo italiano é stato completato dalle ottime prove di Francesco Molinari, nono con 281 (-7) dopo essere stato al comando nei primi due turni, e di Edoardo Molinari, 19/o con 283 (-5). Le quattro buche di spareggio di Manassero sono state un autentico capolavoro golfistico: ha messo a segno quattro birdie fiaccando la resistenza di un ottimo Simon Khan, vincitore a Wentworth nel 2010, mentre Warren era subito uscito di scena alla prima buca avendo spedito la palla tra gli alberi con il driver. Manassero, oltre alla soddisfazione della vittoria, ha guadagnato 791.660 dollari su un montepremi di 4.750.000 e si è assestato attorno al trentesima posizione nel Wolrd ranking.

LE REAZIONI - "E' stata una settimana fantastica - ha detto a caldo il giovane veneto - e ho ottenuto un successo che mi gratifica oltre misura perché ho sempre visto Wentworth con una location speciale. Il titolo è un premio a quanto ho fatto vedere in campo, ma anche per il tanto lavoro che ho fatto in questo periodò. "Per il golf italiano è una vittoria eccezionale - ha commentato il presidente di Federgolf, Franco Chimenti -. Manassero ha mostrato, ad appena vent'anni, l'esperienza di un veterano, trovando le contromisure giuste ad ogni situazione di gioco, anche la più complicata. Il successo in questo torneo lo considero equivalente a quello in un major e del resto sono in molti a considerare il Bmw PGA Champioship alla stregua di un major. Sono sempre più convinto che Manassero riuscirà a darci una grandissima soddisfazione alle Olimpiadi di Rio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento