rotate-mobile
Sport

Gioia Sambo, Valigi: "Bravi ragazzi"

Il tecnico rossobl: "Match quasi perfetto, ma non montiamoci la testa"

Il tecnico della Sambonifacese Claudio Valigi a fine partita era raggiante, troppo bello vincere al Bentegodi con l'Hellas, prima vittoria contro i gialloblù in tutta la storia del club, ma guai a darlo a vedere, sarebbe come montarsi la testa e questo non è nello stile del tecnico e della stessa Samboniacese.

"I ragazzi hanno disputato un'ottima gara, è stato quasi tutto perfetto con pochi errori difensivi e tanto gioco in contropiede. Ovviamente questo successo è un'iniezione di fiducia per tutti noi anche se l'avanzamento in Coppa Italia, con conseguenti impegni infrasettimanali che proseguono, rischia di penalizzarci". Valigi ha in particolar modo elogiato i due ex gialloblù Orfei e Jorginho: "Orfei aveva qualche sassolino da togliersi dalla scarpa e lo si è visto con quella punizione che ha calciato a tempo scaduto mentre Jorginho è stato con ogni probabilità il migliore in campo", cosa quanto mai vera dato che il brasiliano ha innescato i primi due gol con colpi degni di un campione.


La Sambonifacese ora non può distrarsi però. Domenica allo stadio Tizian arriva la Pro Vercelli che in classifica è quarta, due punti sopra i rossoblù. Dopo una prestazione come quella del Bentegodi bisogna riuscire a mantenere la carica per inguaiare i piemontesi e rispedirli tra le risaie a mani vuote.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioia Sambo, Valigi: "Bravi ragazzi"

VeronaSera è in caricamento