rotate-mobile
Sport

Il mondo del calcio scaligero piange oggi la scomparsa di Giancarlo Fiumi

Il mondo del calcio scaligero è in lutto. Si è spento nella notte Giancarlo Fiumi. Aveva 86 anni e per quasi mezzo secolo ha lavorato nel mondo del calcio

Il mondo del calcio scaligero è in lutto. Si è spento nella notte Giancarlo Fiumi. Aveva 86 anni e per quasi mezzo secolo ha lavorato nel mondo del calcio. Storico segretario dell'Hellas Verona ai tempi di Saverio Garonzi, Fiumi lo aveva seguito al Chievo, dove è stato segretario dal 1984 al 2004, in un avventura dalla serie D fino alla serie A. Poi era stato nominato segretario onorario.

"Lei è stato e sarà il segretario per definizione", la società clivense lo ricorda così nella home page del sito internet, citando una celebre frase di Fiumi: "Nelle società cambiano presidenti, direttori sportivi, allenatori e giocatori. Ma i segretari rimangono per sempre".
"Noi, assieme a tutto il mondo del calcio, perdiamo uno degli ultimi gentiluomini di questo sport" conclude il messagigo del ChievoVerona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mondo del calcio scaligero piange oggi la scomparsa di Giancarlo Fiumi

VeronaSera è in caricamento