Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Genoa - Hellas Verona, le probabili formazioni | Fossati torna in gruppo

Il centrocampista si è regolarmente allenato con la squadra negli ultimi due giorni e potrebbe quindi scendere in campo dal primo minuto. Nel frattempo Pecchia deve sciogliere anche il ballottaggio tra Valoti e Calvano

Genoa ed Hellas Verona si sfidano a Marassi nel posticipo della trentaquattresima giornata di Serie A, che si disputerà alle 20.45 di lunedì. 

Grazie ai dieci punti di vantaggio sul terzultimo posto, la formazione guidata da Ballardini si trova ad un passo dalla matematica salvezza, quando mancano cinque partite da disputare. Il Grifone dunque proverà a piazzare la "zampata" finale contro una diretta avversaria, per raggiungere quanto prima l'obiettivo. 
La sconfitta casalinga contro il Sassuolo ha ulteriormente complicato la situazione di classifica dei gialloblu, che ora vedono il traguardo a quattro punti di distanza. Per riuscire a dare una nuova linfa all'ambiente, Pecchia dovrebbe conquistare i tre punti al Ferraris e sperare in un mezzo passo falso delle rivali alla permanenza in Serie A. 

I PRECEDENTI - Nel massimo campionato di Serie A, le due formazioni si sono affrontate 11 volte in Liguria, con i padroni di casa che si sono imposti in ben 7 occasioni. Sono solamente 2 infatti le vittorie degli ospiti e altrettanti i pareggi.

QUI GENOA - Ballardini vuole chiudere il prima possibile la pratica salvezza, ma non avrà a disposizione gli acciaccati Izzo e Spolli, mentre sono da valutare le condizioni di Taarabt. Il tecnico però ritrova Biraschi, che sfida El Yamiq per una maglia da titolare con Rossettini e Zukanovic. A centrocampo sono in ballottaggio Cofie e Bertolacci per il ruolo di perno centrale, oltre a Bessa e Rigoni per il posto di interno, mentre dovrebbe essere sicura la presenza di Hiljemark, con Lazovic e Laxalt sulle fasce. In attacco Lapadula è il grande favorito per una maglia da titolare, con Medeiros e Pandev che si giocheranno l'altro posto. 

QUI HELLAS VERONA - I gialloblu si sono recati in ritiro a Genoa per preparare al meglio questa trasferta fondamentale, alla quale non parteciperà lo squalificato Alex Ferrari, gli infortunati Matteo Bianchetti, Deian Boldor, Marcel Buchel, Moise Kean e Simon Laner, mentre sarà assente Aarons, rientrato in Inghilterra per motivi personali. In difesa dunque la coppia centrale sarà composta da Vukovic e Caracciolo, con Romulo a destra, mentre a sinistra si giocano il posto Souprayen e Felicioli, a meno che Pecchia non decida di rimettere Fares in questa posizione e di schierare Petkovic davanti. A centrocampo dovrebbe rientrare Fossati, le cui condizioni verrano valute fino all'ultimo, con il giovane Danzi pronto in caso alla sua seconda da titolare in A. Al suo fianco dovrebbero esserci poi Franco Zuculini e uno tra Valoti e Calvano. In attacco, ipotizzando che Fares parta come punta centrale, dovrebbero esserci Verde e Cerci, con Matos in panchina. 

ARBITRO - Claudio Gavillucci di Latina. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa - Hellas Verona, le probabili formazioni | Fossati torna in gruppo

VeronaSera è in caricamento