Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport Borgo Trento / Via Carlo Cipolla

Genoa - Hellas Verona, le probabili formazioni | Mandorlini ritrova Juanito Gomez

L'argentino, entrato in campo nella ripresa del match con il Torino, dovrebbe partire dal primo minuto in attacco con Toni e Lazaros. Il tecnico scaligero sembra quindi orientato a tornare al suo 4-3-3

Nella ventitreesima giornata del campionato di serie A, l'Hellas Verona fa visita al Genoa di Gasperini nel match che si giocherà domenica 15 febbraio alle ore 15. 
I rossoblu stanno disputando un'ottima stagione, come del resto dimostra la vittoria di domenica in casa della Lazio, e intendono provare a salire sul treno che porta in Europa League. Il Grifone quindi proverà ad allungare i suoi artigli sulla vittoria nella sfida di Marassi per presentarsi al meglio al derby della prossima settimana. 
Gli alti e bassi della stagione scaligera proseguono. Se la vittoria con l'Atalanta e la buona prestazione, nonostante la sconfitta, mostrata in casa del Palermo potevano lasciar intravedere segni di ripresa, il match casalingo con il Torino ha riportato alla ribalta le difficoltà degli uomini di Mandorlini. Quello di Genova non è forse il campo migliore dove preparare la risalita ma i gialloblu hanno il dovere di provarci. 

I PRECEDENTI - A Marassi le due formazioni si sono scontrate 9 volte e il bilancio vede in netto vantaggio i padroni di casa. I liguri infatti hanno vinto 5 sfide, mentre sono 2 le vittorie veronesi e 2 i pareggi. Nella stagione 2013/2014 il Genoa s'impose con il risultato di 2-0 in virtù delle marcature di Kucka e Portanova. 

QUI GENOA - "Dobbiamo pensare alla partita di domani con il Verona, perché vincere sarebbe importante primo per la classifica e secondo per arrivare al meglio al derby. E' un'opportunità importante, anche perché in casa abbiamo sprecato diverse possibilità, raccogliendo più punti in trasferta. Domani dobbiamo tornare a vincere davanti ai nostri tifosi. La classifica è molto buona e adesso abbiamo l'opportunità per migliorarla ulteriormente. Ma anche nei momenti più difficili, l'atteggiamento della squadra è sempre stato positivo". Come detto in precedenza, Gasperini vuole i tre punti per continuare ad inseguire l'obiettivo europeo. Con Marchese e Tino Costa out, il tecnico prova a recuperare Pavoletti, che eventualmente si siederà in panchina. Il nuovo arrivato Bergdich invece potrebbe scendere in campo dal 1' sulla sinistra ma dovrà giocarsi il posto con Rincon. In attacco sembra certo l'utilizzo del tridente composto da Iago, Perotti e Niang. Nessun assente nel reparto difensivo, che sarà composto come al solito da Roncaglia, Burdisso e De Maio. 

QUI HELLAS VERONA - "Il ritiro anticipato? Staremo un giorno in più insieme. Abbiamo valutato tutti i fattori, è una trasferta lunga e partendo un giorno prima riusciremo a smaltire meglio il viaggio. La partita con il Genoa? Vedremo come lo affronteremo, hanno esterni veloci, in più hanno comprato Borriello. Penso ai nostri problemi e a come risolverli, vorrei recuperare i calciatori ancora infortunati, solo questo mi interessa. Ho visto la partita che il Genoa ha giocato contro la Lazio, sono cambiati molto durante il mercato ma hanno mantenuto una buonissima classifica. La situazione degli infortunati? Obbadi non sarà convocato, ha svolto solamente giovedì la prima seduta con il gruppo. Si allenerà qui sabato e domenica, dalla prossima settimana sarà definitivamente con noi. Sala? Il suo infortunio è meno lungo del previsto, potrebbe rientrare fra una settimana o quindici giorni. Jankovic? Verrà a Genova. Ritorno al 4-3-3 con Gomez e Jankovic? Conta di più il recupero dei calciatori, quello ti dà più scelte. Andremo a Genova alla ricerca del risultato". Mandorlini recupera i pezzi e lancia la sfida. Assenti solo Rodriguez, Sala e Obbadi, il tecnico può disporre dall'inizio di alcuni dei suoi uomini più fidati come Gomez e Jankovic, con il primo che quasi certamente scenderà in campo dall'inizio con Toni e Christodoulopoulos. A centrocampo viene confermato il terzetto composto da Greco, Tachtsidis e Hallfredsson, torna a quattro invece la difesa con Pisano e Brivio terzini. 

ARBITRO - Antonio Damato di Barletta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa - Hellas Verona, le probabili formazioni | Mandorlini ritrova Juanito Gomez

VeronaSera è in caricamento