Sport Chievo / Piazza Chievo

Genoa - Chievo Verona, le probabili formazioni | In difesa la coppia Cesar-Claiton

Sannino deve fare a meno di Dainelli, Bernardini, Sestu e Acosty, mentre in attacco Paloschi è in vantaggio su Pellissier. Sulla sponda rossoblu Gasperini recupera Marchese ma non Calaiò

Profuma di scontro salvezza il match che si disputerà domani allo stadio Marassi tra Genoa e Chievo Verona. Le due formazioni sono separate da un unico punto in classifica ed entrambe quindi navigano in acque piuttosto mosse. Sulla panchina del Grifone è tornato a sedersi dalla scorsa giornata Gasperini, che ha preso il posto di Liverani autore di un avvio di stagione piuttosto complicato. Sulla sponda clivense Sannino rischia a sua volta l'esonero se non trova quei punti di cui i Chievo ha un disperato bisogno.

QUI GENOA - "Ci aspetta una gara diversa rispetto a Catania. Una vittoria con una bella prestazione ci darebbe grande slancio. Matuzalem ha un affaticamento che andrà valutato domani. Marchese e Antonelli arrivano da un lungo periodo di assenza, è difficile che giochino entrambi dall'inizio. Emozionato per il mio ritorno a Marassi? Lo ero durante la settimana, adesso sono concentrato sulla gara", queste le parole del tecnico torinese in conferenza stampa. Gasperini deve rinunciare anche a Calaiò, ma Antonelli dovrebbe recuperare per la delicata sfida. In mezzo al campo ci sarà probabilmente Bertolacci, con Vrsaljko sulla destra. In attacco Santana e Stoian sosterranno Gilardino. 

QUI CHIEVO VERONA - "Giochiamo contro una squadra che adesso pensa calcio in un altro modo - ha detto in conferenza stampa Sannino -, troveremo un catino e tanta gente a Marassi. Gasperini a Genoa ha fatto benissimo, le aspettative dei tifosi sono tante. Da una parte giocare in uno stadio come Marassi potrebbe incutere un po’ di timore, ma dall’altro può far scattare qualcosa nei miei giocatori. Perché Marassi è sempre stimolante". Il tecnico campano dovrà fare i conti con le assenze di Dainelli, Bernardini, Acosty e Sestu. Spazio allora alla coppia centrale in difesa composta da Claiton e Cesar, mentre i due terzini saranno Dramé e Frey. Paloschi sembra favorito su Pellissier per fare da spalla a Thereau. 

ARBITRO - Mazzoleni di Bergamo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa - Chievo Verona, le probabili formazioni | In difesa la coppia Cesar-Claiton

VeronaSera è in caricamento