Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport Borgo Nuovo / Via Luigi Galvani

L'ex Frey attacca il Chievo: "Io messo fuori rosa". La replica: "Non è vero"

Il difensore è stato ceduto al Venezia e amareggiato ha dichiarato che in quest'ultimo periodo vedeva più i magazzinieri che i suoi compagni di squadra al Chievo

Contrariamente a quanto dichiarato dal giocatore, il Chievo Verona tiene a precisare che Nicolas Frey non è mai stato messo fuori rosa. Il giocatore, invece, non è stato inserito nella lista dei calciatori utilizzabili nelle gare di campionato.

È questa la replica del club della diga alle parole rilasciate da Nicolas Frey nella sua prima intervista da giocatore del Venezia. Il giocatore è stato ceduto ai lagunari nell'ultima giornata di calciomercato e ai giornalisti ha ammesso che dopo 10 anni al Chievo non è stato facile per lui dover salutare tutti ed andare via. Frey ha raccontato che ha svolto il suo ultimo allenamento a Veronello senza sapere che fosse l'ultimo e poi quando ha saputo della cessione è tornato a salutare i compagni e gli amici.

Ma le dichiarazioni più amare sono state quelle rivolte alla società gialloblu, da cui si aspettava un riconoscimento diverso dopo tutte le stagioni giocate in maglia Chievo. Frey ha detto che non poteva partecipare alle cene e che negli ultimi mesi ha visto più i magazzinieri che i suoi compagni di squadra, con cui non si poteva allenare. Il difensore ha detto che non si meritava di essere messo fuori rosa. Anche se il Chievo Verona lo ha poi appunto smentito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex Frey attacca il Chievo: "Io messo fuori rosa". La replica: "Non è vero"

VeronaSera è in caricamento