Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Fiorentina - Hellas Verona, probabili formazioni | Tanti in forse per Juric

Zaccagni, Borini e Salcedo sono in bilico, ma un loro recupero potrebbe essere importante per una squadra che ha speso tanto contro l'Inter e non ha avuto molti giorni per recuperare

Ivan Juric (Foto Hellas Verona)

L'Hellas Verona ha avuto un giorno in meno per preparare la sfida con la Fiorentina, ma che siano quattro o che siano tre sono comunque pochi i giorni che i due tecnici hanno avuto a disposizione per arrivare pronti alla sfida di domani, 12 luglio. Al Franchi di Firenze, alle 19.30, Fiorentina ed Hellas Verona si affronteranno per la 32esima giornata del campionato di Serie A. L'arbitro sarà Daniele Chiffi della sezione di Padova.

L'Hellas arriva alla sfida di domani galvanizzata dal pareggio acciuffato contro l'Inter, un pareggio che però ha richiesto un dispendio di energie non indifferente. Il recupero degli indisponibili della partita di giovedì scorso sarà fondamentale per un Verona che non ha squalificati, ma ha diversi giocatori in forse. I recuperi di Zaccagni, Borini e Salcedo sono quasi completi, ma non è detto che Juric riesca a convocare anche solo uno di questi tre attaccanti. Di sicuro, in avanti, non ci sarà l'infortunato Pazzini; al centrocampo mancherà Eysseric e in difesa non ci sarà Dawidowicz.
Giuseppe Iachini, tecnico dei viola, dovrà fare a meno di Duncan per squalifica e Benassi per infortunio. E tra i convocati in mediana spunta il nome del giovanissimo Beloko.

Queste le possibili formazioni titolari:

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina - Hellas Verona, probabili formazioni | Tanti in forse per Juric

VeronaSera è in caricamento