rotate-mobile
Sport San Zeno / Viale Colonnello Galliano

Federica Pellegrini regina di Roma agli Internazionali di nuoto Settecolli

Federica Pellegrini agli Internazionali di nuoto Settecolli si conferma regina, vincendo la finale dei 200 metri stile libero con il tempo di 1.56"16

Federica Pellegrini non sbaglia l'appuntamento con la finale dei 200 stile agli Internazionali Settecolli di Roma, chiudendo prima con il tempo di 1.56"16. L'olimpionica azzurra, così come riferito anche dall'Ansa, ha preceduto la svedese Coleman e l'olandese Hemskeerk.

"Era importante mettere la mano davanti in una situazione di pieno carico e con l'altura ancora da fare - ha poi raccontato Federica Pellegrini dopo la buona prestazione - Sono molto contenta di esserci riuscita. Non ho la brillantezza della velocità e mi sono stancata, ma riesco a fare un buon 200 sia di mattina che di pomeriggio e tutto ciò mi rende molto contenta". Oggi, sabato 24 giugno, la Pellegrini affronterà anche i 100, ma come le i stessa ha voluto precisare si tratterà più che altro di semplice "divertimento".

Show nei 100 rana invece per Nicolò Martinenghi che ha stabilito il record italiano con il tempo di 59.31, superando il precedente primato di Fabio Scozzoli (59.42, ai mondiali di Shanghai 2011). Nella finale di specialità, il classe '99 di Riccione si è arreso soltanto al campione olimpico Adam Peaty, che ha vinto la gara con il tempo di 58.72, nuovo record del trofeo Settecolli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federica Pellegrini regina di Roma agli Internazionali di nuoto Settecolli

VeronaSera è in caricamento