menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma fatale: il Chievo Verona esonera il tecnico Rolando Maran

Maran non è più il tecnico del Chievo Verona, esonerato dopo la sconfitta all'Olimpico

Un mese senza vittorie, una sconfitta pesantissima all'Olimpico contro la Roma, dopo quella in casa con l'Inter, la sfida salvezza con il Crotone che si avvicina e la zona retrocessione che si spalanca come un baratro a sole due lunghezze di distanza (in attesa delle partite di oggi). Queste, forse, alcune delle motivazioni che potrebbero aver spinto la società gialloblu a compiere una decisione che, per la storia che lega il club della Diga a Rolando Maran, ha quasi dell'incredibile.

L'oramai ex allenatore clivense è stato quindi esonerato all'indomani del match contro i giallorossi, con la squadra che verrà per il momento affidata a Lorenzo D'Anna, promosso dalla Primavera. A quest'ultimo spetterà dunque il difficoltoso compito di guidare la compagine gialloblu nelle prossime tre partite, decisive come non mai, prima della fine del campionato. Si comincia con il Crotone in casa, per poi affrontare il Bologna in trasferta e, infine, chiudere al Bentegodi contro il già retrocesso Benevento.

GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA

Maran termina dunque qui la sua lunga carriera al Chievo, iniziata curiosamente proprio dopo un altro esonero avvenuto sempre passando dall'Olimpico, quando a farne le spese fu Eugenio Corini nel 2014 a seguito di una secca sconfitta per 3 a 0 inflittagli sempre dalla Roma. Questo il contenuto del comunicato ufficiale diramanto nell'ultima ora dalla società clivense:

«L'A.C. ChievoVerona comunica di avere sollevato Rolando Maran dall'incarico di allenatore della Prima squadra. A Maran vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto sin dal primo giorno con impegno, serietà e correttezza professionale.

Protagonista di tre salvezze in Serie A, con il nono posto raggiunto al termine della stagione 2015/16 con 50 punti in classifica, a lui va il più sentito in bocca al lupo per il prosieguo della carriera.

Contestualmente viene interrotto il rapporto di collaborazione anche con l'allenatore in seconda Christian Maraner e con i tecnici Andrea Tonelli e Ivan Moretto, ai quali va un ringraziamento per il lavoro svolto.

La conduzione tecnica della Prima squadra è affidata a Lorenzo D'Anna, che lascia il suo incarico di allenatore della Primavera. L'A.C. ChievoVerona rivolge a D'Anna, che vanta 161 presenze con la maglia gialloblù in Serie A e 136 con la fascia di capitano, i più calorosi auguri di buon lavoro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento