rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Sport Chievo / Piazza Chievo

Entella - Chievo Verona 1-1 | Sotto nel primo tempo, l'aggiusta Rigione su uno schema

Partita vera a Chiavari e sempre sul filo, i clivensi non spiccano il volo ma restano in corsa per la promozione in serie A conquistando un punto prezioso per la zona play off

Il Chievo di Aglietti guadagna un altro punto importante dopo la vittoria sul Frosinone, ma non riesce nell'allungo in classifica. A Chiavari i gialloblu sono partiti bene con diverse buone occasioni create, ma a trovare il vantaggio sono stati i padroni di casa su contropiede. Al 24° il ben noto Rodriguez (cartellino di proprietà clivense) si è involato sulla fascia destra e ha servito al limite dell'area l'accorrente Mazzitelli, conclusione preziosissima d'interno destro a giro e palla sotto l'incrocio. Gol capolavoro ed Entella avanti.

La reazione degli ospiti non è affatto mancata e il Chievo è andato vicino alla rete del pari prima con Obi e poi con Djordjevic, ma allo scadere del primo tempo i ragazzi di Aglietti sono dovuti rientrare negli spogliatoi sotto di un gol. Pronti via, nella seconda frazione i gialloblu si sono fatti spregiudicati in attacco: Djordjevic con una gran botta ha scaldato i guanti di Borra al 46° e un minuto dopo anche Vignato ha detto presente con un tiro a giro potente da posizione defilata. Anche in questa circostanza il portiere dell'Entella è riuscito a salvarsi rifugiandosi in corner. Sugli sviluppi del tiro d'angolo è stato ancora Djoordjevic a sfiorare il pari con un piattone mancino al volo che è finito a lato di un soffio.

Il Chievo le ha provate tutte, ma la sfortuna sembrava essersi accanita contro la formazione di Aglietti: al 53° Vignato è stato protagonista di una doppia conclusione, splendida la prima al volo rimpallata e, in seconda battuta, la replica del gioiellino del Chievo è finita alta non di molto sopra la traversa. Per trovare il meritato pareggio i clivensi hanno dovuto dare fondo all'ingengno: schema perfetto su punizione al 61° con una triangolazione che ha liberato sulla destra in area avversaria Rigione, bravissimo in spaccata a pochi passi dalla linea di porta ad insaccare alle spalle di Borra. Pareggio sacrosanto e sfida che ha riservato ancora qualche emozione, ma senza più mutare nel tabellino.

Il Crotone nel frattempo ha battuto 3 a 0 la capolista e neopromossa Benevento e il secondo posto (55 punti) per il Chievo si fa sempre più lontano, mentre salendo a quota 46 punti per i ragazzi di mister Aglietti la corsa verso i play off resta vivissima. Prossima sfida, assolutamente da non sbagliare, venerdì 10 luglio al Bentegodi di Verona contro il Trapani, terz'ultimo in classifica.

La diretta del match

Primo tempo

  • 1° Calcio d'inizio, palla primo pallone giocato dall'Entella.
  • 4° Ci prova da fuori area Vignato, conclusione che colpisce il compagno di squadra Obi e termina sul fondo.
  • 5° Conclusione anche di Esposito su punizione, palla fuori non di molto.
  • 9° Occasione Chievo con Garritano lasciato libero a centro area sugli sviluppi di una punizione dalla destra, conclusione bloccata da Borra.
  • 11° Bello scambio Djordjevic-Vignato con il gioiellino gialloblu che calcia con l'interno destro da dentro l'area, ma chiude troppo l'angolo e la palla esce.
  • 14° Occasionissmia per l'Entella: cross dalla trequarti dalla fascia destra e colpo di testa di Morra che la schiaccia alla perfezione con il pallone che esce di un soffio accarezzando il palo.
  • 20° Ammonito Sala per un fallo a centrocampo su Dickmann.
  • 22° Giallo anche per Leverbre dopo un fallo su Rodriguez.
  • 24° Segna l'Entella con Mazzitelli dopo una splendida azione in contropiede di Rodriguez sulla fascia destra. Molto ingenua la difesa del Chievo e gioiello balistico di Mazzitelli che dal limite dell'area la mette sotto il sette.
  • 28° Risponde il Chievo con Obi, colpo di testa a lato di un soffio.
  • 30° Ancora Chievo pericoloso con Djordjevic che spara il suo mancino, ma Borra si difende in corner.
  • 34° Botta anche di Obi che col sinistro impegna Borra, ma il portiere para in due tempi.
  • 37° Dalla lunghissima distanza ci prova Morra, ma Semper para in scioltezza.
  • 41° Cambio forzato nel Chievo, si è fatto male Obi, dentro Segre in mezzo al campo.
  • 45° Sono due i minuti di recupero.
  • Finisce qui la prima frazione.

Secondo tempo

  • 45° Inizia il secondo tempo.
  • 46° Ci prova subito il Chievo con Djordjevic: conclusione mancina dal limite che Borra parra centrale.
  • 47° Gran botta di Vignato da posizione defilata, Borra si salva in angolo ma il Chievo spinge in attacco
  • 48° Colpo di piattone sugli sviluppi del corner da posizione ravvicinata, ma Djordjevic angola troppo e la palla esce.
  • 53° Meraviglia balistica di Vignato che calcia al volo su una respinta al limite dell'area e la difesa dell'Entella si salva con Morra, poi ancora Vignato sulla ribattuto calcia a botta sicura ma il pallone va alto. Tanta sfortuna per il Chievo.
  • 58° L'Entella sostituisce Rodriguez con Currarino.
  • 61° Schema su punizione ingegnoso e il Chievo pareggia con Rigione che si avventa in spaccata a due passi dalla porta. È pareggio.
  • 66° Fuori Toscano dentro De Luca per l'Entella.
  • 74° Doppio cambio nel Chievo: dentro Di Noia per Garritano e Ceter per Djordjevic.
  • 78° Occasione per l'Entella con un colpo di testa di Morra che finisce fuori ma non di molto.
  • 83° Esce Morra ed entra Macosu per l'Entella.
  • 85° Fuori Vignato e dentro Grubac per il Chievo.
  • 86° Conclusione mancina dalla lunga distanza di Paolucci: para centrale Semper.
  • 90° Sono quattro i minuti di recupero.
  • Triplice fischio finale dell'arbitro, a Chiavari finisce in parità

Le formazioni ufficiali

ENTELLA: Borra, Chiosa, Pellizzer, Sala, De Col, Mazzitelli, Morra, Toscano, Schenetti, Paolucci, Rodriguez.

CHIEVO VERONA: Semper, Dickmann, Leverbe, Rigione, Renzetti, Esposito, Obi, Garritano, Giaccherini, Vignato, Djordjevic.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entella - Chievo Verona 1-1 | Sotto nel primo tempo, l'aggiusta Rigione su uno schema

VeronaSera è in caricamento