Virtus Entella - Chievo Verona, probabili formazioni | Aglietti: «Siamo a un bivio»

«Questa partita e quella con il Trapani ci faranno capire quale potrà essere il nostro obiettivo», ha dichiarato il mister gialloblu che ha chiesto ai suoi di ripetere la prestazione di Frosinone

Dickmann in campo contro l'Entella (Foto di repertorio)

«Siamo al bivio della stagione. Le partite con Entella e Trapani ci faranno capire quale potrà essere il nostro obiettivo». L'allenatore del Chievo Verona Alfredo Aglietti chiede ai suoi giocatori di ripetere l'ottima prestazione offerta contro il Frosinone domani, 3 luglio, nell'insidiosa trasferta di Chiavari contro la Virtus Entella. I gialloblu sfideranno i liguri al Comunale nella 32esima giornata del campionato di Serie B e il fischio di inizio lo darà l'arbitro Valerio Marini di Roma alle ore 21.
Per comprendere il significato delle parole di Aglietti basta guardare la classifica. Il Chievo Verona è in zona playoff con 41 punti, basterebbe una sconfitta per farlo scivolare in basso, ma con due successi potrebbe addirittura rientrare in corsa per il secondo posto e quindi per la promozione diretta in Serie A. Per questo il tecnico dei clivensi ha chiesto la massima attenzione per le prossime due gare. Entella e Trapani saranno due ostacoli duri da superare perché entrambe lottano per conquistare la salvezza e il Chievo non può permettersi di sottovalutarle.

Il Chievo Verona che affronterà la Virtus Entella sarà una squadra con problemi soprattutto in difesa. Vaisanen e Cavar sono ancora indisponibili per infortunio, mentre a Frey e a Cesar non è stato prolungato il contratto fino ad agosto. E quindi Aglietti dovrà fare delle scelte forzate, sperando che il diffidato Leverbe non prenda quel cartellino giallo che farebbe scattare per lui la squalifica. Nelle altre zone del campo, invece, il mister ha una certa abbondanza, anche se in attacco potrebbe pesare l'assenza di Meggiorini, anche lui svincolato dal contratto. Aglietti ha diverse possibilità per il centrocampo, mentre davanti dovrebbe essere riconfermato il tridente formato da Vignato, Giaccerini e Djordjevic.
Tra i liguri, l'unico indisponibile è lo squalificato Settembrini.

Queste le probabili formazioni:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Il post Facebook del sindaco di Verona Sboarina sul virus e gli sbarchi dei migranti

  • Coronavirus: boom di contagiati in Veneto, fra cui pochi veronesi

  • Morto a 37 anni sulla A22, l'appello della moglie: «Cerco testimoni dell'incidente»

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento