Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Emergenza stadi: Bentegodi 8° in Italia per capienza ma non al passo coi tempi

Il nostro paese possiede alcuni degli impianti più capienti d'Europa ma l'affluenza di pubblico resta un problema, dovuto probabilmente alla loro inadeguatezza strutturale

Una stagione, quella 201-2015, assolutamente negativa dal punto di vista delle presenza negli stadi. Una vera e propria fuga dagli impianti italiani, dimostrata anche dai dati recentemente diffusi da BWIN.

Secondo l'indagine, infatti, l'Italia è il paese con gli stadi più grandi, ma anche più vuoti (mediamente sono occupati solamente il 54% dei posti). Le motivazioni possono essere molteplici. Una delle principali probabilmente è da ricercare negli stadi italiani non al passo con i tempi e poco sicuri. Il Bentegodi, l'impianto che ospita le partite dell'Hellas Verona e del Chievo Verona, rispecchia perfettamente il problema: la struttura è vecchia e non adatta ad una partita di calcio, nonostane si tratti dell'ottavo stadio più capiente della penisola. Dalle curve infatti la visuale non è certamente ottimale.

POCHI GIOCATORI ITALIANI TITOLARI NELL'HELLAS - Un altro dato molto interessante che salta all'occhio osservando l'indagine effettuata da Bwin evidenzia che il Verona è uno dei club in Europa a schierare il minor numero di giocatori nazionali nella propria rosa (solo 117 i titolari italiani).

A questo link l'indagine completa: https://greatestleagueintheworld.com/it/p/7

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza stadi: Bentegodi 8° in Italia per capienza ma non al passo coi tempi

VeronaSera è in caricamento