menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Due Valli, tutti allassalto dello scettro di De Tisi

Due Valli, tutti allassalto dello scettro di De Tisi

Due Valli, tutti allassalto dello scettro di De Tisi

La 27 edizione del Rally veronese vedr sfidarsi ben 80 equipaggi

Saranno ben 80 le vetture che si presenteranno, sabato 17 ottobre, ai nastri di partenza della 27ª edizione del Rally Internazionale Due Valli. Tutti all’assalto dello scettro di Giorgio De Tisi e del suo navigatore Rudy Pollet, vincitori delle edizioni 2005, 2006 e 2008 e sulla piazza d’onore nel 2007.

Il pilota trentino, alla guida di una Citroen Xsara Wrc, sarà insidiato soprattutto dall’alfiere della scuola veronese Emanuele Arbetti, che al volante della sua Peugeot 206 Wrc e con al suo fianco Franco Zantedeschi, sta vivendo un’ottima stagione, segnata anche dalla recente vittoria al Benacus Rally e dall’ottima prestazione all’impegnativo Rally di Sanremo.

Occhi puntati anche sulle altre due World Rally Car iscritte: l’altra Peugeot 206 Wrc di Nicola Patuzzo e Alberto Martini e la sempreverde Subaru Impreza di Renato Campedelli e Tullio Siena.


Anche se di Gruppo N, sicuramente da tenere d’occhio le altre trazioni integrali al via, ad iniziare dalla Mitsubishi Lancer Evo IX di due esperti come Giuseppe Bertolini ed il suo navigatore Mauro Grassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento