rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Sport

Doppio incrocio con Milano per le veronesi del rugby

Il Franklin&Marshall contro l'Amatori; il Santamargherita Valpolicella con il Rugby Grande

Dopo le non prove non eccezionali della nazionale azzurra (apparsa comunque in crescita contro l'Australia rispetto a quella vista contro l'Argentina a Verona) torna il campionato di rugby di Serie A con un doppio incrocio sull'asse Milano-Verona. Il Franklin&Marshall Cus Verona riprende con una gara soft contro gli Amatori Milano, formazione lombarda che veleggia nei bassifondi della classifica al contrario dei neroverdi che invece sono ai vertici anche se non sono riusciti ad imporsi contro San Gregoria Catania e Cammi Calvisano che guidano la graduatoria.

Nell'ultimo turno prima della sosta i ragazzi di Verona avevano battuto in casa San Donà e hanno tutto per poter battere gli avversari di turno che nello scorso match hanno subito una vera e propria lezioni di rugby da parte delle Fiamme Oro Roma, altra compagine che è davanti agli scaligeri in classifica. Unica incognita per domenica la neve.


Per quanto riguarda il Santamargherita Valpolicella c'è da dire che il club di San Pietro in Cariano è atteso dalla gara casalinga contro la Grande Milano
che fino a questo punto ha offerto un rugby tutt'altro che irresistibile. I ragazzi della Valpolicella devono provare dunque a tenere a distanza i lombardi. Entrambe le compagini sono reduce da affermazioni importanti. Il Santamargherita ha infatti espugnato il campo degli Amatori Catania mentre la Gran Milano ha surclassato il Piacenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio incrocio con Milano per le veronesi del rugby

VeronaSera è in caricamento