Chievo Verona - Virtus Entella 2-1 | Tre punti che valgono il terzo posto

I clivensi agganciano in classifica il Crotone e Cittadella, con le reti di due difensori: Vaisanen e Dickmann. Ai liguri non basta De Luca

Il tiro di Dickmann del momentaneo 2-0 (Fonte foto: sito Chievo Verona)

Un Chievo Verona non bello ma concreto ha avuto la meglio su di una Virtus Entella che ha sviluppato un gioco migliore degli avversari, ma è stata castigata da due reti nel primo tempo e nella ripresa è riuscita a trovare solo il gol della bandiera con Giuseppe De Luca. Il posticipo della Serie B giocato oggi, 25 novembre, al Bentegodi ha visto gli uomini di Marcolini difendersi con ordine senza però trovare le giuste geometrie in attacco, mentre i liguri di Boscaglia hanno tenuto di più la palla e complessivamente hanno anche tirato di più. Nel calcio però vince chi fa più gol e quindi alla fine ha vinto il Chievo per 2-1.

Tra i ventidue titolari qualche sorpresa in più negli ospiti. Boscaglia ha azzeccato la scelta di giocare con una difesa a tre e con un centrocampo a cinque, ma non ha trovato in Coulibaly il giocatore giusto nel ruolo di regista tra difesa e centrocampo. Inoltre, nella coppia di attaccanti ligure non c'era Mancosu, ma i due De Luca, Giuseppe e Manuel. Marcolini invece si è affidato ad un gruppo collaudato, anche se dopo un buon inizio, i gialloblu sono stati schiacciati dagli avversari e non hanno potuto esprimersi al meglio in attacco.

Il match è stato indirizzato bene dal Chievo Verona che ha trovato nei primi minuti il gol di Vaisanen, ma poi non ha più aggredito gli avversari, i quali hanno trovato più ordine a centrocampo con l'inversione tra Coulibaly e Paolocci. Dal quarto d'ora in poi, infatti, in campo si è visto solo l'Entella, che attaccando con molti giocatori ha costretto il Chievo a ripiegare spesso e a giocarsela solo con i contropiedi. Ed è proprio da una ripartenza che è nato il gol del raddoppio di Dickmann. Al difensore gialloblu il merito di avere insistito e di averci provato, mentre la retroguardia dell'Entella è rimasta troppo ferma in attesa di un fischio arbitrale per i falli con cui i liguri hanno cercato di interrompere l'azione clivense. L'arbitro però ha letto correttamente i vari episodi, lasciando sempre correre per la regola del vantaggio.

Nella ripresa, l'Entella ha giocato con Nizzetto al posto di Coulibaly ed ha provato anche a cambiare pelle, spostando ad esempio Schenetti nel ruolo di trequartista. Paradossalmente, i liguri sono stati meno brillanti rispetto al primo tempo, ma sono andati in gol, sfruttando anche un'ingenuità del Chievo. Probabilmente c'era il fallo su Meggiorini al limite dell'area dell'Entella, ma l'arbitro non l'ha fischiato e, invece di bloccare il contropiede degli ospiti con un fallo tattico a centrocampo, il Chievo Verona ha lasciato che i due De Luca duettassero. Quando Giuseppe De Luca ha potuto puntare la porta di Semper ormai era troppo tardi per fermarlo. Bravo comunque l'attaccante dell'Entella che ha fulminato il portiere clivense con un gran destro.

Sul 2-1, però, l'Entella si è un po' fermato e il Chievo ha sprecato delle occasioni con cui avrebbe potuto chiudere la gara. Il risultato, quindi, non è cambiato e i gialloblu sono tornati subito alla vittoria, mentre per l'Entella sono diventate tre le gare consecutive senza tre punti. La posta in palio messa in cascina dal Chievo Verona ha fatto balzare la squadra di Marcolini al terzo posto in classifica con Crotone e Cittadella. E domenica prossima, 1 dicembre, il Chievo ha un'occasione ghiotta per vincere ancora, andando a giocare in casa del Trapani penultimo in classifica. 

LA CRONACA DELLA PARTITA

Primo Tempo

1' Lancio illuminante di Vignato per Rodriguez. L'attaccante spagnolo contrastato da tre avversari riesce a tirare e guadagna un corner.
2' VANTAGGIO CHIEVO! Corner di Esposito in mezzo all'area per Cesar che viene ostacolato da Pellizzer. La palla rimbalza sulla schiena del difensore dell'Entella e rotola sul secondo palo dove spunta Vaisanen che mette in rete.
7' Altra bella iniziativa di Vignato che si libera per un cross ma non trova nessun compagno.
9' Segre salta il centrocampo con un lancio lungo, Meggiorini prolunga di terra per Rodriguez che è distante dalla porta e cerca un corner senza fortuna.
12' Primo squillo dell'Entella. Respinta corta di Brivio che favorisce Eramo che col sinistro tenta il gol da fuori area. Il capitano degli ospiti non trova la porta di poco. 
24' La Virtus Entella ha preso il pallino del gioco e il Chievo ha abbassato il suo baricentro. I liguri ci provano e sugli sviluppi di una buona azione Schenetti tira in porta, ma Cesar sporca e Semper blocca.
26' Sinistro potente di Eramo, Cesar si oppone col corpo e l'azione dell'Entella si spegne.
28' Bello scambio tra i due attaccanti del Chievo. Tacco di Meggiorini per Rodriguez. Passaggio di ritorno dello spagnolo, Meggiorini entra in area e libera un sinistro che sfiora il palo.
30' Punizione di Paolucci che tenta un cross basso in area. La sfera sfila, rimpalla e perde potenza. Semper può bloccare.
34' Occasione per la Virtus Entella: su cross di Paolucci, Giuseppe De Luca tocca per Manuel De Luca che è da solo contro Semper. Il portiere del Chievo respinge coi piedi il tiro di Manuel De Luca, il quale però era in fuorigioco.
37' Tiro cross di Giuseppe De Luca bloccato da Semper, ma la Virtus Entella gioca meglio del Chievo Verona, soprattutto sulle fasce.
40' RADDOPPIO DEL CHIEVO! L'Entella gioca bene, ma viene punita da una ripartenza del Chievo. Porta avanti la palla sulla fascia destra Segre, che subisce fallo ma l'arbitro lascia correre perché la sfera è tra i piedi di Dickmann. Il terzino passa centralmente ad Obi ed il nigeriano di prima trova Vignato, che tocca ancora per Dickmann. Il difensore serve Esposito, che viene atterrato al limite dell'area. Ci sarebbe fallo anche su di lui, ma l'arbitro applica ancora la norma del vantaggio. È sempre Dickmann in possesso della palla. Il suo tiro non è fortissimo, ma passa sotto le gambe di Chiosa e si insacca alle spalle di Contini.
44' Cesar concede un angolo su un assist di Manuel De Luca, lanciato da Eramo. Il passaggio di De Luca avrebbe trovato Schenetti nel cuore dell'area di rigore gialloblu. Pericolo sventato dal capitano del Chievo.

Secondo Tempo

47' Occasione sprecata dal Chievo. Contropiede di Vignato che punta un difensore dell'Entella e aspetta il momento giusto per servire Meggiorini. L'assist di Vignato è perfetto, ma Meggiorini non tira al volo, perde il tempo per la conclusione e si fa strappare la palla da Poli.
53' Due tiri da fuori area dell'Entella, il primo respinto proprio da un giocatore ligure, al secondo di Paolucci si oppone Cesar col petto.
54' GOL DEL VIRTUS ENTELLA. Contropiede della squadra ospite, con il Chievo Verona che protesta per un fallo non concesso a Meggiorini. Giuseppe De Luca triangola con Manuel De Luca e riceve un passaggio in profondità che gli permette di puntare Vaisanen. Giuseppe De Luca si sistema la palla sul destro e batte Semper sul palo lontano.
58' Chievo vicino al terzo gol. Rimessa laterale lunga di Dickmann, Ceter spizza per Esposito che calcia a colpo sicuro. Contini respinge. La palla è ancora buona per Esposito che viene contrastato e trova solo un angolo.
66' Tiro da fuori area di Segre fuori dallo specchio della porta su calcio piazzato di Esposito respinto dalla difesa dell'Entella.
72' Su rilancio di Semper, Ceter vince lo scontro fisico contro Sala e riesce a lanciarsi verso la porta di Contini, ma Sala recupera e ripara in angolo.
73' Bella azione sulla fascia sinistra dell'Entella che riesce a liberare il tiro di Schenetti, che però è debole e impreciso.
75' Il Chievo protesta per un presunto fallo in area su Ceter. L'arbitro non fischia, Garritano prosegue l'azione e si prende un angolo. Negli sviluppi del corner, Meggiorini si trasforma in assistman ma non trova né Obi né Segre.
79' Bel cross di Brivio su cui Meggiorini non arriva per un soffio.
88' Palla recuperata da Dickmann che serve Obi. Assist per Garritano che porta la palla verso la porta avversaria. Bel passaggio di Garritano per Meggiorini che controlla bene la palla, ma prima di tirare trova la chiusura di Chiosa.
90' Henrique, appena entrato, tira quasi da metà campo e in modo troppo frettoloso su una ripartenza gialloblu. Contini blocca e sul capovolgimento di fronte la Virtus Entella va al tiro con Mancosu, blocca Semper.

IL TABELLINO

CHIEVO VERONA - VIRTUS ENTELLA 2-1

Marcatori: 2' Vaisanen, 40' Dickmann, 54' G. De Luca.

CHIEVO VERONA (4-3-1-2): Semper; Dickmann, Cesar, Vaisanen, Brivio; Segre (89', Henrique), Obi, Esposito (70', Garritano); Vignato; Meggiorini, Rodriguez (53', Ceter).
A DISPOSIZIONE: Leverbe, Cotali, Frey, Rigione, Di Noia, Bertagnoli, Rovaglia, Caprile, Nardi.
ALLENATORE: Michele Marcolini. 

VIRTUS ENTELLA (3-5-2): Contini; Poli (68', Coppolaro), Pellizzer, Chiosa; Eramo, Paolucci, Coulibaly (45', Nizzetto), Schenetti, Sala; G. De Luca, M. De Luca (77', Mancosu).
A DISPOSIZIONE: Bonini, Crialese, Sernicola, De Santis, Adorjan, Toscano, Settembrini, Morra, Borra.
ALLENATORE: Roberto Boscaglia.

ARBITRO: Daniele Minelli.

Ammoniti: Meggiorini, Coppolaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento