menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Obi (Foto di repertorio)

Obi (Foto di repertorio)

Il Chievo in 10 strappa un pari alla capolista Empoli. Reti di Obi e La Mantia

Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, il nigeriano ha battuto il portiere degli ospiti nel primo tempo. Nella ripresa, i gialloblù vengono schiacciati ed i toscani sfruttano a dovere un'invenzione di Mancuso

Il Chievo Verona non ferma la capolista Empoli, ma riesce a strappare un punto e a rimanere vicino alla zona playoff del campionato di Serie B. Il pareggio di oggi, 19 dicembre, per 1-1 al Bentegodi non peggiora e non migliora la classifica delle due squadre, che probabilmente si giocheranno la promozione per tutto il resto della stagione.

Primo tempo più bello del secondo. Nella prima frazione di gioco, i ventidue in campo hanno messo in mostra le loro doti migliori. Il Chievo Verona ha difeso ottimamente la zona centrale del campo, annullando il trequartista Moreo. I toscani hanno dovuto sfruttare molto le zone laterali, soprattutto quella sinistra con Parisi. L'altro terzino, il veronese Casale, si è fatto vedere più in fase conclusiva che come assist man. Pensare di non concedere nulla al secondo miglior attacco del campionato è utopistico, ma i rischi corsi dal Chievo Verona nel primo tempo sono stati tutti controllati. La squadra di Aglietti si è scaldata più tardi, rispetto agli avversari, ma è stata più concreta trovando il primo gol stagionale di Obi, che così ha onorato l'impegno di vestire anche la fascia da capitano. Impreciso, invece, l'attaccante De Luca, mentre il compagno di reparto Fabbro ha offerto la solita prestazione generosa.
L'Empoli è però la migliore squadra del campionato cadetto soprattutto per i suoi secondi tempi ed, infatti, nella ripresa il Chievo è rimasto schiacciato nella sua metà campo ed ha subito il gol del meritato pareggio. E l'opportunità di ribaltare il match è diventata ancora più grande per gli ospiti quando Renzetti si è dovuto sacrificare per non lasciare un facile contropiede ad uno scatenato Bajrami, entrato al posto di Moreo. Per il terzino sinistro gialloblù secondo cartellino giallo e partita finita in anticipo. Pur in inferiorità numerica, il Chievo si è difeso al meglio, impartendo all'Empoli la lezione che pochi giorni fa aveva imparato dalla Spal. E così nessuno è più riuscito a segnare, anche se i gialloblù sono stati bravi a costruirsi l'occasione per un beffardo 2-1. Il sinistro di Garritano, però, non ha indirizzato l'assist di Bertagnoli nella rete dei toscani.

Colpaccio quindi non riuscito al Chievo Verona che dovrà subito ricaricare le batterie per la sfida di martedì 22 dicembre in casa del Pisa. Un avversario che è stato capace di battere il Lecce in terra salentina e che non perde da quattro turni. I gialloblù, però, precedono i toscani in classifica e non vogliono farsi scavalcare.

LA CRONACA DIRETTA

Primo tempo

5' Inizio di gara con buoni ritmi in entrambe le squadre. L'Empoli prova ad impostare di più, ma il gioco è spezzetato da errori e falli.
7' Finora prevalgono le difese. Palmiero prova a sorprendere quella dei toscani con un lancio per Mogos che di prima prova a metter un cross nell'area avversaria, ma senza fortuna.
8' Prima occasione per l'Empoli con un assist del veronese Casale per Mancuso. L'attaccante con la testa serve il compagno di reparto La Mantia che viene anticipato da Palmiero prima di poter concludere in porta. Sul successivo contropiede, Ciciretti cerca De Luca in profondità, ma anche l'attaccante del Chievo viene anticipato.
10' Mancuso lavora un buon pallone sulla sinistra e calcia un pallone teso nell'area gialloblù. È Casale che riesce a tirare verso la porta di Semper, ma la sfera non ci arriva perché Garritano la respinge di testa.
12' Il Chievo cerca di alleggerire la pressione avversaria. Garritano sfoga il suo destro dopo un bel dribbling. La palla calciata da 20 metri rimbalza fuori, ma non di molto.
14' e 16' Due occasioni in due minuti per De Luca che di testa devia alta degli ottimi assist alti forniti prima da Garritano e poi da Fabbro.
18' CHIEVO IN VANTAGGIO, GOL DI OBI. Calcio d'angolo sul primo palo del Chievo, la difesa dell'Empoli respinge ma la palla è ancora gialloblù. I saltatori veronesi restano in area e a servirli è Palmiero che dalla destra alza la palla nell'area toscana. Sembra un buon assist per Mogos che viene contrastato da Stulac. La palla allora filtra ed è Obi a controllarla e a battere un Furlan non irresistibile.
26' Pochi minuti per metabolizzare lo svantaggio e poi l'Empoli si spinge in avanti soprattutto con i suoi terzini. Corner di Stulac prolungato da Moreo di testa sul secondo palo, dove Gigliotti riesce ad infastidire Nikolaou. Il colpo di testa del difensore empolese finisce così alto.
28' Parisi sguscia sulla sinistra e liberandosi delle maglie gialloblù mette un cross nell'area clivense. Renzetti prova a calciar via il pallone, che però finisce sui piedi di Zurkowski. Il tiro del polacco è debole e Semper lo blocca senza problemi.
34' Occasione ghiotta per l'Empoli che può sfruttare un calcio di punizione da posizione ravvicinata. Il tiro di Stulac viene respinto dalla barriera, infastidita anche dagli ospiti.
38' GOL DELL'EMPOLI ANNULLATO PER FUORIGIOCO. Corner non sfruttato dagli ospiti che restano in possesso della palla. Il tiro sbagliato di Zurkowski diventa un assist per Mancuso che in posizione defilata ha spazio e visuale per servire i compagni davanti alla porta. La Mantia raccoglie l'assist del compagno e conclude in porta, ma la sua posizione era irregolare.
39' Perfetto l'intervento di Mogos che accentrandosi sbarra la strada a La Mantia pescato da Mancuso.
42' Semper para un colpo di testa di Casale, trovato da un passaggio dalla bandierina.
44' Tiro di Mancuso fuori dallo specchio della porta. Non la migliore soluzione possibile per l'Empoli. Una soluzione egoistica dell'attaccante, dopo un primo tempo giocato tutto in favore dei compagni.

Secondo tempo

48' Garritano controlla alla perfezione un lancio lungo di De Luca. L'esterno vorrebbe poi servire Fabbro, ma il suo passaggio è sbagliatissimo.
49' Bella iniziativa di Ciciretti sulla destra. Il suo cross per De Luca è però alzato da Nikolaou e Furlan può intervenire in presa alta.
51' Parisi coraggioso nello spingersi in avanti, sfrutta anche un'indecisione di Mogos per mettere un passaggio basso su cui arriva la chiusura di Gigliotti.
59' PAREGGIO DELL'EMPOLI. La rete è di La Mantia che a porta vuota e da posizione ravvicinata non poteva sbagliare di testa. Il lavoro migliore lo ha fatto Haas nel servire Mancuso in profondità. Il numero 7 dei toscani è bravo ad ingannare Gigliotti e Semper e dopo una finta crossa sul secondo palo. Semper viene scavalcato e La Mantia da solo mette in rete l'1-1.
67' Colpo di testa di Bertagnoli su cross Garritano. Furlan con la mano spinge sopra la traversa.
68' Bajrami lanciato dal suo portiere Furlan ha l'occasione per un contropiede. Renzetti lo deve fermare fallosamente. Per lui secondo cartellino giallo ed espulsione. CHIEVO VERONA IN DIECI CONTRO UNDICI.
70' L'Empoli non sfrutta un'ottima opportunità confezionata da Haas. La Mantia la lascia a Mancuso che però non finalizza.
75' Sponda di La Mantia che appoggia a Mancuso un cross nell'area del Chievo. Il tiro di Mancuso è respinto, ma la palla è ancora dell'Empoli che va al tiro con Bandinelli. Semper blocca.
76' Contropiede dell'Empoli con Bajrami che arriva nell'area del Chievo e tira ma è troppo centrale e Semper para.
79' Occasione per il Chievo. Il passaggio di Bertagnoli taglia l'area dell'Empoli ed alle spalle di tutti arriva Garritano che con il sinistro cerca la porta toscana, ma non la trova.
85' Tiro di Bandinelli, che ci prova da distanza considerevole, alto sopra la traversa.
89' Calcio di punizione di Giaccherini, ma il Chievo non ne approfitta. Una spinta di Margiotta rende vano l'assist del compagno.

IL TABELLINO

CHIEVO VERONA - EMPOLI 1-1

Marcatori: 18' Obi, 59' La Mantia.

Chievo Verona (4-4-2): Semper; Mogos, Leverbe, Gigliotti, Renzetti; Ciciretti (63', Bertagnoli), Obi, Palmiero (82', Viviani), Garritano (82', Garritano); Fabbro (63', Margiotta), De Luca (71', Cotali).
A disposizione: Seculin, Rigione, Zuelli, Di Noia, Pavlev, D'Amico, Djordjevic. Allenatore: Aglietti.

Empoli (4-3-1-2): Furlan; Casale, Romagnoli, Nikolaou, Parisi; Zurkowski (61', Bandinelli), Stulac (80', Ricci), Haas; Moreo (61', Bajrami); Mancuso (80', Olivieri), La Mantia.
A disposizione: Pratelli, Biagini, Matos, Fiamozzi, Pirrello, Viti, Cambiaso. Allenatore: Dionisi.

Arbitro: Livio Marinelli di Tivoli.

Ammoniti: Renzetti, Margiotta.

Espulsi: Renzetti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

Saturimetro: perché è indispensabile, i migliori in commercio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Palestra in casa: gli attrezzi immancabili

  • social

    Epilessia: come fare attività fisica in sicurezza

  • social

    Ristorazione: i trend 2021 secondo TheFork 

  • social

    Un pizzico di cocktail: nasce il nuovo programma dedicato a dessert e cocktail

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento