Chievo, Garritano ancora decisivo. Gol da 3 punti contro il Brescia

Seconda vittoria di fila per 1-0 dei gialloblù. Dopo la Reggiana, cadono anche i lombardi di Lopez e segna ancora il numero 16 clivense, con un controllo e tiro di destro da manuale

Garritano (Foto Facebook Chievo Verona)

Seconda vittoria consecutiva del Chievo Verona per 1-0 e terza partita senza gol subiti sulle quattro finora giocate nel campionato di Serie B. È positivo l'inizio di stagione dei gialloblù, ora quarti in classifica insieme a Venezia e Frosinone. Ed è positivo per due ragioni, una evidente e l'altra oscura. Quella evidente porta il nome di Luca Garritano, che aveva segnato le rete decisiva contro la Reggiana e si è ripetuto anche questa sera, 20 ottobre, con il gol da tre punti contro il Brescia. La ragione oscura, invece, è l'organizzazione difensiva con cui il Chievo Verona bagna le polveri avversarie. Un'organizzazione che non si nota, ma che è molto efficace.
Il Brescia nel primo tempo non ha mai tirato in porta, riuscendo solamente a trovare delle soluzioni dalla distanza respinte dalla diga clivense. Semper ha dovuto compiere solo una parata, sul calcio di punizione di Ndoj. Poi ha sbarrato la strada ad Aye, sull'imbucata di Skrabb, concedendo all'attaccante solo l'esterno della rete. E se la partita di Semper è tutta qui, lo si deve ad un gruppo che si muove correttamente soprattutto a livello difensivo. Un gruppo in cui Viviani sembra essersi inserito subito bene e dove Palmiero sbaglia veramente poco.
Nell'attacco del Chievo Verona, invece, manca ancora quel cinismo che chiude in cassaforte le vittorie prima del triplice fischio. Anche con il Brescia, è mancato il colpo del ko, soprattutto negli ultimi minuti, in cui la squadra di Lopez era sbilanciata in avanti. Joronen è stato bravo, ma alcune occasioni, in particolare quelle di Canotto, sono sfumate più per gli errori dei veronesi.

Anche lasciando più possesso palla agli avversari, dunque, il Chievo vince e da domani si dovrà preparare per la sfida di sabato prossimo contro l'ambizioso Monza.

LA CRONACA

Primo tempo

3' Buon inizio del Chievo. Su rimessa lunga di Mogos, il Brescia respinge su Renzetti che non tira e prova un assist per Djordjevic che è in fuorigioco.
5' Palla recuperata dai veronesi, che pressano molto alto. Fabbro prende la linea di fondo e alza un cross lungo, ma Garritano tarda l'inserimento e il Brescia riprende il possesso della sfera.
7' Spalek coglie bene il tempo per inserirsi nell'area del Chievo sul passaggio alto di Martella. Il giocatore ospite però manca l'aggancio della palla che scorre fuori.
8' Chievo vicino al vantaggio con Viviani. Garritano mette a terra un assist preciso di Mogos, ma perde l'occasione di tirare in porta. A quel punto Garritano fa la scelta giusta, passando indietro a Viviani che con un sinistro preciso fa la barba al palo.
13' Il Brescia si affaccia in attacco, ma il traversone di Martella è troppo forte e teso e nessun compagno riesce a deviarlo verso la porta di Semper.
17' La difesa del Chievo tarda a coprire sulle ripartenze del Brescia. Gli ospiti vanno al tiro con Dessena, ma il suo tentativo è murato dai gialloblù.
18' Schema su calcio piazzato del Brescia, Ndoj riceve e ci prova di prima intenzione, ma ancora una volta il muro gialloblù ribatte.
24' Prima parata di Joronen che blocca un tiro potente ma centrale di Fabbro, liberato da un colpo di testa di Djordjevic.
32' Recupero difensivo di Papetti che sporca un buon assist di Garritano per Djordjevic e favorisce l'uscita di Joronen.
35' GOL DEL CHIEVO! Garritano! Il numero 16 gialloblù trova l'angolo giusto con il destro, dopo aver ripulito un cross di Fabbro respinto da Papetti. Gran tiro di Garritano, ma altrettanto bravo Fabbro a liberarsi in progressione sulla fascia destra.
39' Chievo vicino al raddoppio con Djordjevic che ci prova prima di testa su cross da calcio d'angolo. La palla resta buona per il sinistro del capitano gialloblù che però tira alto.

Secondo tempo

50' Squadre ben organizzate in attacco, ma decisamente più attente in difesa. Quindi i primi minuti della ripresa offrono solo ottimi spunti e nessuno tiro in porta.
55' Calcio di punizione di Ndoj. Il rimbalzo non inganna Semper che compie la sua prima vera parata del match.
56' Papetti decisivo nell'anticipo di Djordjevic che a porta vuota avrebbe potuto mettere in rete un cross di Ciciretti con Joronen scavalcato.
57' Dessena non riesce a colpire con decisione nel centro dell'area del Chievo su cross di Martella.
61' Tiro impreciso di Aye che si libera al limite dell'area, ma non riesce a trovare la porta di Semper con il suo sinistro.
70' Renzetti mette in corner dopo aver rimpallato un passaggio basso di Skrabb nell'area gialloblù.
73' Colpo di testa di Aye su corner, De Luca è sulla traiettoria e devia in angolo
75' Tacco di Garritano che libera la corsa di Fabbro. L'attaccante gialloblù entra nell'area del Brescia, ma il suo tiro è schermato da Papetti.
80' Azione positiva del Chievo Verona, conclusa con un tiro di Viviani. Papetti in spaccata gli nega la porta.
82' Occasione mancata per il Brescia. Skrabb verticalizza per Aye, che entra nell'area del Chievo, difende la palla e prova a fulminare Semper sul primo palo. Solo l'esterno della rete per Aye.
86' Invenzione geniale di Palmiero che con una verticalizzazione mette Canotto da solo con Joronen. Il portiere dei bresciani respinge.
89' Brescia ringrazia ancora il suo portiere per aver disinnescato prima un cross di Renzetti e poi un destro di Fabbro, liberato da una sponda di De Luca. Il Chievo non chiude il match.
93' Altro match point fallito dal Chievo. Canotto conduce un contropiede in cui i gialloblù sono in superiorità numerica, ma tira invece di passare ai compagni liberi. La difesa del Brescia ribatte e si salva.

IL TABELLINO

Chievo Verona - Brescia 1-0

Marcatori: 35' Garritano.

Chievo Verona (4-3-3): Semper; Mogos, Leverbe, Gigliotti (63', Rigione), Renzetti; Garritano (90', Zuelli), Viviani, Palmiero; Ciciretti (67', Canotto), Fabbro, Djordjevic (67', De Luca).
A disposizione: Seculin, Illanes, Colley, Pucciarelli, Pavlev, Cotali, Morsay, Grubac. Allenatore: Alfredo Aglietti.

Brescia (4-4-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Mangraviti, Martella; Ndoj (62', Lobojko), Van De Looi, Dessena, Spalek (78', Donnarumma); Zrmhal (57', Skrabb), Aye.
A disposizione: Kotnik, Semprini, Mateju, Chancellor, Bisoli. Allenatore: Diego Lopez.

Arbitro: Valerio Marini.

Ammoniti: Sabelli, De Luca, Papetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Coronavirus: in Veneto 18 morti da ieri sera, Verona provincia con più casi attuali e decessi

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Veneto verso l'arancione? Come funziona il calcolo che divide le Regioni in aree di rischio

Torna su
VeronaSera è in caricamento