Chievo Verona - Ascoli 2-0 | Meggiorini e Vignato abbattono il tabù Bentegodi

Il Chievo torna a vincere in casa. Un gol per tempo: la sblocca Meggiorini che sfrutta un'amnesia difensiva avversaria, la chiude Vignato con un destro potente dopo un elegante controllo

Meggiorini in gol contro l'Ascoli (Fonte foto: sito Chievo Verona)

Oggi, 20 ottobre, nell'ottava giornata del campionato di Serie B, si sono affrontati al Bentegodi i due migliori attacchi del campionato, quello del Chievo Verona e quello dell'Ascoli. Ma si sono affrontate anche due squadre in condizioni opposte: i gialloblu venivano da sei risultati utili consecutivi, mentre i marchigiani erano reduci da due sconfitte consecutive.
E la gara di oggi ha confermato l'ottimo stato di salute dei veronesi e la crisi degli ascolani.

Nonostante le due squadre si siano disposte in campo con lo stesso modulo tattico, il Chievo Verona è stato padrone assoluto nella prima mezz'ora di gioco. Nella parte finale del primo tempo, l'Ascoli è cresciuto ma non abbastanza per riallineare una gara inclinata a favore dei veronesi dal gol di Meggiorini.
La squadra ospite ha creato una sola occasione da gol clamorosa, all'inizio della ripresa, con un lancio lungo di Scamacca per Rossetti. La malasorte, però, in questo periodo si è concentrata sugli ascolani, che dopo l'errore di Rossetti si sono ritrovati in inferiorità numerica per l'espulsione di Petrucci. A quel punto, la gara è andata ancor più in discesa per il Chievo Verona, che solo nel finale ha trovato la rete di Vignato che ha chiuso l'incontro con Vignato.

Se proprio si vuole trovare un difetto nella gara molto positiva del Chievo, si potrebbe tirare fuori la solita mancanza di incisività in attacco. Un difetto che abbinato alla bella prestazione del portiere ascolano Leali ha spinto in gola il cuore dei tifosi gialloblu ogni volta che l'Ascoli ha tentato di trovare il pareggio.
Ma in questa partita del Chievo Verona, le mancanze sono state davvero poche; poche piccole macchie, quasi invisibili nel bianco immacolato della porta inviolata di Semper. E poco importa se il secondo gol è arrivato più tardi del previsto. L'importante era ritrovare i tre punti casalinghi, i primi di tutto il 2019, per poter continuare a scalare la classifica.

LA CRONACA

Primo Tempo

7' Tiro al volo di Segre sulla respinta della difesa dell'Ascoli su cross di Dickmann. Palla fuori.
9' Contropiede del Chievo Verona, assist di Rodriguez che trova Vignato in area. Tiro di Vignato parato da Leali.
12' Gioco fermo per permettere all'Ascoli di soccorrere Rossetti, dopo uno scontro involontario con Cesar.
14' CHIEVO VERONA IN VANTAGGIO! Lancio lungo di Cesar per Meggiorini, Gravillon sale per metterlo in fuorigioco, ma Brosco lo tiene in posizione regolare. Controllo e tiro sul sinistro di Meggiorini e la rete si gonfia sul primo palo.
19' Ripartenza del Chievo Verona, Segre tira dal limite dell'area, Leali si distende e devia. La palla resta viva per Vignato che trova un calcio d'angolo.
23' Bella giocata del Chievo, Rodriguez scarica su Meggiorini che premia l'inserimento di Dickmann. Assist di Dickmann per Esposito che tira ma viene murato da Gravillon.
28' Prima parata di Semper. Cross di Gerbo per Rossetti che tira di destro nonostante il contrasto di Cesar. Ma la conclusione del giocatore dell'Ascoli è neutralizzata.
31' Occasione d'oro per l'Ascoli. Sponda di Scamacca per Padoin che accelera ed entra in area. Assist di Padoin per Rossetti che in scivolata non trova la sfera a Semper battuto.
35' Calcio di punizione del Chievo Verona. Da quasi 30 metri Esposito ci prova ma Leali blocca.
41' Cross di Vignato, Meggiorini anticipa Gravillon di testa, Leali vola e con la mano sinistra mette in angolo.
43' Gioco fermo per un contrasto tra Gravillon e Rodriguez. Soccorso il difensore dell'Ascoli colpito alla mano.
45'+3 Il primo tempo si chiude con un tentativo dalla distanza di Chajia che non trova la porta.

Secondo tempo

47' Ascoli vicino al pareggio. Lancio lungo di Scamacca, in progressione Rossetti brucia Cesar e Vaisanen e supera anche Semper, ma da posizione defilata non centra la porta.
49' Contrasto duro di Petrucci su Meggiorini. Il giocatore dell'Ascoli era stato ammonito nel primo tempo e Dionisi estrae il secondo giallo. Chievo Verona in superiorità numerica.
50' Nell'Ascoli entra Ninkovic. La squadra ospite gioca con il 4-4-1.
53' Ninkovic si rende subito pericoloso. Accelerazione in area sulla sinistra. Ninkovic si libera di Obi e cerca la porta con un sinistro a giro. Semper devia in angolo.
57' Conclusione secca dalla distanza di Rodriguez che intercetta un retropassaggio di Scamacca. Il destro dell'attaccante del Chievo termina fuori di poco.
58' Destro alto di Esposito da fuori area. Poi serie di cambi: l'Ascoli sceglie come unica punta Ardemagni al posto di Scamacca e toglie Rossetti per mettere un centrocampista come Brlek. Marcolini non vuole che la sua squadra si chiuda ed inserisce Garritano per Obi.
60' Sponda di tacco di Rodriguez per Meggiorini che non è reattivo nel concludere a rete e la difesa dell'Ascoli si salva. Poi Dickmann recupera il pallone e tira da fuori, ma Leali gli nega il gol.
​65' Contropiede del Chievo con Rodriguez che libera Garritano. Chievo in tre contro i due centrali dell'Ascoli. Garritano può scegliere tra Meggiorini e Segre, serve Meggiorini ma in ritardo e il guardialinee segnala fuorigioco.
74' Galoppata sulla destra di Dickmann che trova al centro Segre. Il centrocampista aspetta l'inserimento di Vignato e lo serve. Vignato prova a piazzarla sul secondo palo, ma non è preciso.
79' Gravillon salva l'Ascoli anticipando di testa Rodriguez su cross di Meggiorini.
83' Miracolo di Leali su Rodriguez. Al volo l'attaccante spagnolo si è accomodato il pallone servito da Rovaglia, dopo un'azione personale di Vignato. Il portiere dell'Ascoli in tuffo salva la porta.
85' Intervento provvidenziale di Brivio in difesa su cross pericoloso di Ninkovic. Il Chievo non riesce a chiudere il match e l'Ascoli prova a pareggiare. Sul calcio d'angolo di Ninkovic, Ardemagni colpisce di testa ma Semper para.
88' SECONDO GOL DEL CHIEVO VERONA. La rete la firma Vignato che per sistemarsi il pallone servito da Rovaglia si libera del suo marcatore diretto e con un destro potente batte Leali.
90'+recupero Leali si supera in tre occasioni su Rovaglia e Rodriguez ed evita che il passivo diventi più pesante.

IL TABELLINO

CHIEVO VERONA - ASCOLI 2-0

MARCATORI: Meggiorini, Vignato.

CHIEVO VERONA (4-3-1-2): Semper; Dickmann, Vaisanen, Cesar, Brivio; Obi (59' Garritano), Esposito, Segre; Vignato; Rodriguez (92' Bertagnoli), Meggiorini (81', Rovaglia).
In panchina: Pavoni, Nardi, Cotali, Pina Nunes, Leverbe, Frey, Rigione, Grubac, Shafer.
Allenatore: Michele Marcolini.

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Laverone, Brosco, Gravillon, D'Elia; Gerbo, Petrucci, Padoin; Chajia (50' Ninkovic); Scamacca (58' Ardemagni), Rossetti (58' Brlek).
In panchina: Andreoni, Pucino, Ferigra, Valentini, Troiano, Cavion, Piccinocchi, Matos, Lanni.
Allenatore: Paolo Zanetti.

ARBITRO: Federico Dionisi de L'Aquila.

AMMONITI: Petrucci, Ninkovic.

ESPULSI: Petrucci (doppia ammonizione).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Rapina finita nel sangue: chiude il centro del paese per ricostruire l'omicidio

  • McDonald’s: apre il ristorante di Bussolengo

Torna su
VeronaSera è in caricamento