Ascoli - Chievo Verona 1-1 | Djordjevic si sblocca, Ninkovic pareggia

Il nuovo allenatore Aglietti mette in panchina Meggiorini e schiera due trequartisti a supporto del serbo che ringrazia segnando nel primo tempo. Nella ripresa, Stellone azzecca i cambi e trova il pari

(Fonte foto: sito Chievo Verona)

Chievo Verona bello per più di un'ora in un Del Duca svuotato dai divieti dovuti al coronavirus. L'inizio dell'avventura clivense di Alfredo Aglietti è positivo per un tempo e mezzo, ma non basta per tornare da Ascoli con i tre punti. I bianconeri di Roberto Stellone giocano meglio dei gialloblu negli ultimi venti minuti ed è sufficiente per trovare il pareggio. Ascoli e Chievo Verona guadagnano un punto nella 27esima giornata del campionato di Serie B e non è tanto per alimentare le rispettive ambizioni. I marchigiani continuano a non vincere da quando è arrivato il nuovo allenatore e questo li mantiene vicini alla zona pericolosa dei playout. I veronesi restano ancora fuori dalle posizioni che garantiscono i playoff e non mandano segnali capaci di intimorire seriamente le concorrenti.

Il primo Chievo Verona schierato da Aglietti è ad «albero di Natale» (4-3-2-1). Djordjevic è l'unica punta con a supporto Vignato e Giaccherini. A centrocampo è Esposito il regista centrale e Obi fa l'interno di sinistra. In difesa torna Dickmann sulla destra. Uno schieramento che funziona bene per tutto il primo tempo e per buona parte della ripresa. In fase di non possesso, Giaccherini e Vignato scendono sulla linea dei centrocampisti, tanto che a volte si sono visti salire Obi e Segre per il pressing. La densità nella propria metà campo permette agli ospiti di non rischiare quasi nulla. Anzi, l'unico rischio, il Chievo lo patisce quando Aglietti prova ad invertire Giaccherini con Vignato e Segre con Obi. In quella breve frazione di primo tempo è nata l'azione che ha portato al tiro da fuori area di Petrucci parato da Semper. Per il resto, l'Ascoli è stato ben contenuto e, con un buon possesso palla, il Chievo ha controllato a lungo il match e si è guadagnato un giusto vantaggio con la rete di Djordjevic.
L'unico lato negativo del primo tempo sono state le tante palle perse. Nell'Ascoli la causa si può trovare nei tanti cambi fatti da Stellone rispetto all'ultima gara giocata. L'allenatore bianconero ha cambiato mezza squadra, un probabile turnover viste le tante partite ravvicinate. Nel Chievo Verona, invece, la causa potrebbe essere il cambio dell'allenatore, con i giocatori che hanno avuto poco tempo per assimilare i nuovi concetti proposti da Aglietti.

Nella ripresa, nessun cambio e il Chievo continua ad avere ragione sull'Ascoli. Tra i due trequartisti gialloblu, Vignato si fa vedere di più rispetto a Giaccherini, ma entrambi danno ragione ad Aglietti che con il doppio trequartista e un'unica punta sembra offrire un Chievo migliore rispetto a quello di Marcolini.
Il match cambia quando Stellone decide di cambiare. Per trovare il gol, l'allenatore dei locali inserisce Morosini e Trotta, sbilanciandosi in avanti. L'Ascoli lotta più del Chievo e con Trotta confeziona l'azione del pareggio finalizzata da Ninkovic. Poi Stellone torna a coprirsi, inserendo Eramo, ma la fiducia ritrovata con il gol aiuta gli ascolani nel finale di gara. I veronesi, invece, si perdono. I cambi di Aglietti non aiutano a bilanciare l'accresciuta aggressività avversaria, ma almeno tengono in gara mentalmente i clivensi, che qualche occasione nel finale ce l'hanno, ma non la sfruttano.

Il fischio finale di Abbattista fissa il punteggio finale sull'1-1. Prossimo impegno del Chievo Verona, coronavirus permettendo, sarà lunedì prossimo alle 21 al Bentegodi. L'avversario è ancora di bassa classifica, il Cosenza, ma la sconfitta con il fanalino di coda Livorno e il pareggio di stasera devono aver insegnato ai clivensi che non esistono gare da sottovalutare.

LA CRONACA DELLA PARTITA

Primo Tempo

3' Valentini sbaglia un passaggio, palla recuperata da Vignato che nasconde la sfera agli avversari e serve Obi. Il tiro del centrocampista da fuori area è alto.
4' Cross insidioso di Giaccherini per Djordjevic. Leali anticipa tutti.
12' Grande apertura di Djordjevic che serve Vignato. Il giovane gialloblu tenta un cross per l'inserimento di Obi. La difesa dell'Ascoli libera l'area, poi da fuori ci prova Esposito con un destro potente che viene murato dagli avversari.
14' Fuga in avanti di Vignato che con un cross per Giaccherini sorprende la difesa dell'Ascoli. Giak è lento nel controllare la palla e la difesa marchigiana gli sporca la sfera quel tanto che basta per evitare il tiro.
20' Prima occasione dell'Ascoli. Calcio di punizione di Ninkovic, perfetto terzo tempo di Scamacca che gira di testa ma la palla va fuori.
21' Bella sortita di Sernicola sulla sinistra. Il terzino ascolano prova un'imbucata per Scamacca che non capisce le intenzioni del compagno e Semper blocca a terra.
23' La difesa dell'Ascoli si salva con Valentini che anticipa Segre su bel traversone di Renzetti.
24' Lancio lungo di Vignato per Dickmann. Il cross del difensore è deviato ma finisce nei piedi di Giaccherini che tiene il pallone alto per Segre. Colpo di testa di Segre per Vignato che prova un tiro al volo. Palla alta.
28' Semper salva il Chievo. Piccinocchi alza una palla nell'area gialloblu per Scamacca che stoppa col petto e prova una semi rovesciata acrobatica. La palla viene respinta ma finisce su Brlek che serve Petrucci, arrivato dalle retrovie. Sinistro di Petrucci a colpo sicuro. Il portiere gialloblu si distende e con la mano destra mette in angolo.
32' Dickmann serve in profondità sulla fascia destra Vignato che mette una palla a mezza altezza nell'area dell'Ascoli. Djordjevic al volo col destro non trova la porta.
37' Velleitario tentativo di Brlek che da fuori area ci prova col destro. La palla finisce fuori, controllata da Semper.
38' CHIEVO IN VANTAGGIO CON DJORDJEVIC! Giaccherini vede l'inserimento di Renzetti sulla sinistra e lo serve. Cross di Renzetti su cui si avventa Segre che salta più alto di tutti. Il centrocampista non colpisce e Sernicola prolunga su Vignato che prova un tira-cross molto forte di destro. Djordjevic è nel posto giusto al momento giusto e devia la palla in rete.
40' L'Ascoli accusa il colpo e il Chievo vuole approfittarne. Bell'inserimento di Vignato che da posizione ravvicinata ma defilata cerca un compagno in mezzo all'area. Brosco respinge su Segre che tira senza pensarci troppo. Leali si rifugia in corner.
42' Calcio di punizione per il Chievo. Esposito mette un cross in area, Valentini libera l'area di testa. Giaccherini è ben appostato sul vertice dell'area di rigore e col sinistro al volo prova a fulminare Leali. Il suo tiro si spegne fuori.

Secondo Tempo

49' Il centrocampo del Chievo non scherma la ripartenza dell'Ascoli e allora Brlek può servire Scamacca in profondità. Cross di Scamacca, ma la difesa del Chievo neutralizza.
50' Risposta gialloblu con un'invenzione di Giaccherini che convergendo dalla sinistra prova a cambiare gioco, ma Segre non s'inserisce e l'azione sfuma.
51' Buona uscita di Semper che in presa alta anticipa Scamacca su cross di Andreoni.
54' Chievo vicino al raddoppio. Dopo un'azione prolungata dei gialloblu Esposito serve il gioiellino clivense che dalla sinistra entra in area e prova un diagonale a rientrare. Palo sfiorato.
56' Il Chievo Verona non sfrutta un goloso contropiede. La difesa aveva liberato l'area su corner dell'Ascoli. Djordjevic ha campo per correre e con lui ci sono Vignato, Giaccherini e Segre. Djordjevic azzecca il momento per passarla a Vignato in profondità, ma la palla sbatte su Segre. Djordjevic ci riprova e trova Vignato, ma la difesa bianconera serra i ranghi e si salva.
61' Ninkovic si guadagna un calcio di punizione da posizione invitante per il suo destro. Lo stesso Ninkovic tira alto il calcio piazzato.
67' Su cross di Andreoni, Segre tocca la palla di testa e impedisce a Morosini di tirare al volo di destro.
68' Ci prova quasi da centrocampo Brosco, con un tiro molto forte. Fuori ma non di tanto.
71' PAREGGIO DELL'ASCOLI CON NINKOVIC. Stellone azzecca il cambio, togliendo Piccinocchi e inserendo Trotta. Proprio Trotta, appena entrato impegna Semper su assist di Morosini. Nell'azione successiva, Trotta supera Leverbe e serve un assist per Scamacca. L'anticipo di Renzetti non è risolutivo e Ninkovic può stoppare di petto, tirare a porta vuota e segnare.
73' Di Noia, nuovo entrato del Chievo Verona, ci prova da fuori area ma la difesa dell'Ascoli respinge.
80' Un'azione da gol per parte. La prima è dell'Ascoli. Difesa del Chievo troppo leggera nel liberare l'area. Morosini insiste ma scivola, la palla arriva a Trotta che riesce a tirare ma trova l'opposizione di Semper. Contropiede del Chievo Verona con Meggiorini che cambia gioco per Vignato. Il trequartista entra in area e tira. Leali con i pugni in angolo.
82' Bravo Renzetti che vede e serve Meggiorini nell'area avversaria. Girata di testa debole e centrale di Meggiorini e Leali blocca.
86' Tiro-cross di Ninkovic molto potente, non lontano dalla porta e troppo lungo per Brlek.

TABELLINO

ASCOLI - CHIEVO VERONA 1-1

Marcatori: Djordjevic, Ninkovic.

Ascoli (4-4-2): Leali; Andreoni, Brosco, Valentini, Sernicola; Piccinocchi (69', Trotta), Petrucci (57', Morosini), Cavion, Brlek, Ninkovic, Scamacca (76', Eramo).
A disposizione: Ferigra, Pucino, Alcantara, Padoin, Pinto, Troiano, Covic, Matos, Marchegiani.
Allenatore: Roberto Stellone.

Chievo Verona (4-3-2-1): Semper; Dickmann, Leverbe, Cesar, Renzetti; Segre, Obi (64', Di Noia), Esposito (86', Zuelli); Vignato, Giaccherini; Djordjevic (72', Meggiorini). 
A disposizione: Vaisanen, Frey, Rigione, Cotali, Morsay, Ivan, Karamoko, Grubac, Nardi.
Allenatore: Alfredo Aglietti.

Arbitro: Eugenio Abbattista. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ammoniti: Brlek, Obi, Vignato, Dickmann, Brosco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento