Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport Stadio / Stadio Bentegodi

Hellas Verona - Brescia 4 - 2 | Cacia completa la rimonta gialloblu sulle rondinelle

Sembrava essersi messo male il match per la formazione guidata da Mandorlini, che per due volte si è trovata ad inseguire nel risultato. Ma Gomez e l'entrata in campo del bomber hanno dato il contributo sperato

Con un prova di carattere l'Hellas Verona, dopo essere stato due volte in svantaggio, ha la meglio sul Brescia nel posticipo di serie B giocato al Bentegodi. L'inizio scoppiettante delle rondinelle, guidate da un Caracciolo sugli scudi, sembrava aver spento i bollori dei gialloblu, che soprattutto nei primi minuti della ripresa, parevano aver perso lo smalto del primo tempo. L'entrata sul terreno di gioco di Cacia invece ha dato la spinta finale, e i gol necessari, agli scaligeri per riportarsi ad un punto dal Livorno secondo in classifica. Nell'intervallo sono stati espulsi Mandorlini e Bordin per proteste.  

PRIMO TEMPO - L'Hellas parte subito all'attacco. Martinho dalla sinistra crossa e pesca Gomez in area, il colpo di testa dell'argentino supera Arcari ma si schianta sulla traversa. Il Brescia reagisce e al 3' passa in vantaggio con Caracciolo che, ben servito da Sodinha, brucia Bianchetti e fredda Rafael. I gialloblu pareggiano d'orgoglio subito dopo. Ancora un traversone di Martinho, Ferrari di testa batte Arcari ma non il difensore sulla linea, Jorginho però arriva di gran carriera per il tap in. Al 11' Bianchetti perde ancora di vista Caracciolo su una punizione dalla trequarti, l'Airone ringrazia e di testa batte Rafael per la seconda volta. Al 14' Hallfredsson viene servito da Jorginho al limite dell'area ma la sua conclusione è centrale. Altro problema per Mandorlini, al 25' un acciaccato Hallfredsson lascia il posto a Sgrigna. Al 29' proprio il neo entrato combina bene con Ferrari ma strozza troppo la conclusione dal limite. Al 42' un cross dalla sinistra di Sgrigna quasi sorpassa l'estremo difensore bresciano, che con la punta delle dita riesce però a toccarlo. 

Potrebbe interessarti:https://www.veronasera.it/sport/hellas-verona-brescia-formazioni-22-aprile.html
Seguici su Facebook:https://www.facebook.com/veronasera

SECONDO TEMPO - Nessuna occasione nei primi dieci minuti. Al 56' Sgrigna serve con un rimpallo Ferrari in campo aperto. La punta si defila e calcia, Arcari la tocca ma arriva Gomez che ribadisce il pallone in rete. Al 65' Scaglia calcia una punizione dal vertice destro dell'area e colpisce la traversa. Al 67' Crespo la mette in mezzo dalla destra, l'estremo difensore delle rondinelle sembra in vantaggio, Gomez però riesce ad anticiparlo ma non pulò colpire bene. Al 70' Sgrigna batte una punizione dalla trequarti destra e trova a centro area Cacia, tutto solo, che al volo sigla la rete del vantaggio. Al 79' Budel reagisce ad una trattenuta di Cacia rifilandogli una manata, e Mariani giustamente lo espelle. Al 81' Scaglia cerca fortuna dalla grande distanza, ma il suo sinistro è centrale. Sgrigna ci prova su punizione al 86', Arcari però si rifugia in angolo. Jorginho serve in profondità Cacia al 87', Arcari gli sporca la conclusione ma i due centrali prima recuperano e poi si scontrano, regalando alla punta la possibilità di siglare la doppietta personale.

HELLAS VERONA - BRESCIA 4-2

MARCATORI: Caracciolo (B) al 3', Jorginho (HV) al 5', Caracciolo (B) al 11', Gomez Taleb (HV) al 56', Cacia (HV) al 70', Cacia (HV) al 87'

HELLAS VERONA (4-3-3): 1 Rafael; 25 Crespo, 14 Bianchetti, 20 Maietta, 30 Agostini; 29 Cacciatore, 19 Jorginho, 10 Hallfredsson (dal 25' 13 Sgrigna); 21 Gomez Taleb, 9 Ferrari (dal 68' 8 Cacia), 6 Martinho (dal 78' 16 Nielsen). A disposizione: 33 Berardi, 18 Moras, 23 Cocco, 24 Bacinovic. Allenatore: Andrea Mandorlini.

BRESCIA (4-3-2-1): 1 Arcari; 15 Zambelli (dal 46' 18 Lasik), 21 De Maio, 25 Caldirola, 3 Daprelà; 20 Rossi (dal 73' 11 Mitrovic), 5 Budel, 19 Finazzi; 24 Sodinha (dal 60' 6 Antonio Caracciolo), 8 Scaglia; 9 Andrea Caracciolo. A disposizione: 22 Russo, 2 Rosso, 7 Picci, 17 Benali. Allenatore: Alessandro Calori

ARBITRO: Mariani di Aprilia.

AMMONITO: Daprelà, Maietta, Martinho, Caldirola, Budel, Mitrovic. 

ESPULSI: Budel (B) al 79'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas Verona - Brescia 4 - 2 | Cacia completa la rimonta gialloblu sulle rondinelle

VeronaSera è in caricamento