Sport Stadio / Piazzale Atleti Azzurri D'Italia

Per la Calzedonia Verona, domenica il debutto stagionale in casa al Palaolimpia

Si gioca domenica 1 novembre al Palaolimpia la prima gara casalinga della stagione per la squadra allenata dal mister Giani. La sfida è delle più complicate, contro DHL Modena una squadra che il tecnico della bluvolley ritiene in assoluto tra le più forti

La Calzedonia Verona è pronta per il debutto casalingo. La formazione guidata da Andrea Giani, domenica alle ore 18.00 sfiderà la DHL Modena, formazione che sabato scorso ha conquistato la Supercoppa Italiana e che nel primo turno di campionato contro l’Exprivia Molfetta ha vinto per 3 a 2 al PalaPanini. Per la Calzedonia Verona si tratterà della seconda sfida consecutiva contro una big del campionato di SuperLega dopo aver affrontato e battuto per 3 a 0, la Sir Safety Conad Perugia domenica scorsa. Davanti alle telecamere di Rai Sport, i gialloblù saranno accompagnati da un grande evento che inizierà alle ore 16.00 e che accompagnerà gli spettatori dal pre al post gara.

Andrea Giani, tecnico della Calzedonia Verona, ha commentato la prossima sfida interna contro Modena: “Sicuramente questo inizio di campionato non è facile perché incontriamo squadre forti. Però dobbiamo sempre guardare avanti. Abbiamo fatto una buona prima partita, vinta per 3 a 0, ma la gara che andremo a giocare contro Modena una sfida molto diversa. Reputo la formazione emiliana probabilmente la squadra più forte di questo campionato perché hanno già dimostrato di essere squadra e per noi sarà una bella prova in casa davanti a tanta gente. La differenza, come sempre, sarà quella di non metterci limiti e la qualità del gioco. Dovremo aver pazienza perché di fronte avremo una squadra che batte bene, difende tantissimo con degli attaccanti straordinari. Quindi ci saranno azioni lunghe e in queste situazioni dovremo aver pazienza di giocare, ecco perché la nostra qualità di gioco sarà importante”. Giani, poi, continua: “Stiamo lavorando e mettendo a punto il nostro sistema di gioco. Per i nuovi non è facilissimo, perché voglio tanta disciplina in campo e bisogna che alcuni ragazzi capiscano qual è il mio sistema di gioco, però il lavoro che stiamo facendo è un buonissimo lavoro”.

Qui Modena. Due vittore in altrettante partite. E’ la marcia della DHL Modena in questo inizio di stagione per una formazione largamente riconfermata dal campionato passato. Lucas, sulla carta, è l’unico innesto in più nella formazione titolare, con il forte centrale brasiliano che può già fare leva su una grandissima intesa con il palleggiatore compagno di nazionale Bruninho. Nelle prossime ore saranno valutate le condizioni di Nemanja Petric, schiacciatore serbo, che potrebbe partire dalla panchina con l’inserimento di Nikic tra i titolari. Angelo Lorenzetti, coach della formazione modenese, ha commentato così la gara di Verona: “Sarà una gara tirata, senza esclusione di colpi, sportivamente parlando. Verona è una concorrente diretta per arrivare nelle prime quattro in Campionato e disputare la Coppa Italia con le condizioni migliori. Dobbiamo pensare ad una gara per volta, quindi ora si pensa a Verona, poi sarà il turno di Lubiana in Champions. Questo sarà un anno così, con un match ogni tre giorni, dovremo abituarci”.

Point.Break. La gara tra Calzedonia Verona e DHL Modena sarà accompagnata dal grande evento che inizierà a partire dalle ore 16.00. Il PalaOlimpia si trasformerà in un grandissimo set dove il pubblico sarà al centro dell’attenzione e coinvolto in ogni momento. Alle 16.00 è in programma un Baby Play Games, con i ragazzi del minivolley impegnati in diverse attività sul campo centrale, ma non solo. Trucca bimbi, angoli selfie e tante altre sorprese aspetteranno tutti i tifosi di Verona e Modena. Tanti gli artisti impegnati nel pomeriggio: da Aryfashion come vocalist a Stefano Mattara DJ, alla band Forteza fino al Duo Falco. Prima, durante e dopo il match, un gruppo di cheerleaders animeranno vari momenti, rendendo così l’atmosfera della prima gara casalinga stagionale davvero indimenticabile.

Per i più piccoli sarà attiva, come negli scorsi anni, un’area a loro dedicata al piano – 1 del PalaOlimpia dove potranno passare il loro tempo in compagnia di personale qualificato che sarà a disposizione per proporre attività ricreative gratuite in un ambiente sicuro.

Biglietterie e ingresso. La prevendita per la gara tra Calzedonia Verona e DHL Modena proseguirà ancora sul circuito Vivaticket.it dove sarà possibile acquistare i tagliandi d’ingresso direttamente da casa. A questa possibilità viene poi aggiunta la prevendita fisica presso il PalaOlimpia di Verona che inizierà domenica mattina dalle ore 10.30 alle ore 12.30 ai botteghini dell’impianto scaligero mentre nel pomeriggio i tagliandi saranno disponibili dalle ore 15.00 fino all’inizio della partita. Le porte del PalaOlimpia apriranno alle ore 16.00.

Arbitri. Marco Braico e Luca Sobrero saranno i due arbitri della gara del PalaOlimpia. Braico, della sezione di Torino, è arbitro di ruolo dal 2003 mente Sobrero, di Savona, ricopre anche il ruolo di direttore di gara internazionale dal 2001.

Precedenti. Verona e Modena è una sfida giunta alla ventiquattresima replica. Nei 22 turni precedenti, il bilancio sorride alla formazione emiliana che ha conquistato 18 match. Al PalaOlimpia, Verona ne ha vinti 3 con l’ultimo successo davanti al pubblico amico che manca dal 27 marzo 2011. Ex. I due tecnici sono entrambi ex della partita. Andrea Giani ha guidato la formazione di Modena dal 2007 al 2009 dopo 11 stagioni passate da protagoniste come giocatore con la maglia dei canarini. Per Lorenzetti, invece, il passaggio a Verona è stato nel campionato 2006/2007, entrando in corsa dal 10 di ottobre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per la Calzedonia Verona, domenica il debutto stagionale in casa al Palaolimpia

VeronaSera è in caricamento