Sport

Un undicenne tra i grandi delle due ruote: una targa per Davide

La giovane promessa del motociclismo veronese, Davide Gonzatto, è stato premiato oggi con un riconoscimento dall'assessore allo Sport Marco Giorlo che ne ha apprezzato la passione e le capacità

L’assessore allo Sport Marco Giorlo ha consegnato questa mattina una targa di riconoscimento a Davide Gonzatto, motociclista veronese di 11 anni, arrivato quest’anno secondo al campionato nazionale Mini Mx. “Incoraggiando il talento di questo promettente ragazzo – ha detto Giorlo - gli auguriamo di continuare questo sport con passione e determinazione, sulle orme dei grandi campioni italiani, divertendosi com’è giusto che sia data la giovane età ma anche raccogliendo tanti successi”.

GIOVANE PROMESSA - Davide è nato a Verona nel 2001 e ha iniziato a salire sulle minimoto all’età di quattro anni; a sette anni ha partecipato per la prima volta ad un torneo amatoriale, concludendo la stagione al secondo posto. Nel mese di maggio 2011 ha provato per la prima volta la minigp e all’inizio di quest’anno è stato iscritto al campionato nazionale Mini Mx. Il campionato, con oltre cento iscritti nelle varie categorie, si è tenuto da marzo a ottobre, per un totale di dodici gare. Il regolamento nella classe minigp non prevede la distinzione in base all’età dei piloti partecipanti, ma la sola potenza dei motori limitata ai 18 cavalli. Davide ha ottenuto nella competizione il secondo posto assoluto.  

 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un undicenne tra i grandi delle due ruote: una targa per Davide

VeronaSera è in caricamento