rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Sport

Giro di Svizzera, Cunego si distingue nella tappa di Verbier

Damiano Cunego si distingue alla tappa di Verbier, seconda frazione del Giro di Svizzera. La tappa è stata vinta dal portoghese della Movistar Rui Alberto Faria da Costa

Damiano Cunego si distingue alla tappa di Verbier, seconda frazione del Giro di Svizzera. La tappa è stata vinta dal portoghese della Movistar Rui Alberto Faria da Costa.

Subito in fuga Alessandro Bazzana e Ryan Anderson. I due procedono lungo tutta la valle del Rodano per poi essere ripresi ai -28 km da Verbier. Nei due sprint intermedi la Liquigas porta Sagan a sprintare e lo slovacco ottiene un totale di 6" d'abbuono. Sulla salita di Verbier è Fränk Schleck a rompere gli indugi ai -5.5 km dall'arrivo. Scatto deciso e 29" tra sè ed il gruppo dei migliori. John Gadret prova a riportarsi sul maggiore dei fratelli Schleck mentre Robert Gesink è in coda al gruppo in netta difficoltà. Kreuziger fa l'andatura nel gruppetto dei migliori che vede presente anche il nostro Damiano Cunego.


Mentre nelle retrovie Mathias Frank cede, Gesink stringe i denti ma non riesce a chiudere sui migliori. Schleck sempre in testa, ha ora 31" sul gruppo. Tenta l'allungo Thomas Danielson ma guadagna pochi metri sui migliori. Scatti e controscatti producono un'accelerata nel gruppo dei migliori e cosi ai -2 km da Verbier Cunego si stacca. Rui Costa scatta e facilmente si porta su Schleck, saltato ai 150 metri. Bene Giampaolo Caruso, 4° a 13". In classifica generale Rui Costa veste ora la maglia gialla davanti a Fränk Schleck (a 8") e Rman Kreuziger (a 15")

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro di Svizzera, Cunego si distingue nella tappa di Verbier

VeronaSera è in caricamento