menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giro di Svizzera, Cunego si distingue nella tappa di Verbier

Damiano Cunego si distingue alla tappa di Verbier, seconda frazione del Giro di Svizzera. La tappa è stata vinta dal portoghese della Movistar Rui Alberto Faria da Costa

Damiano Cunego si distingue alla tappa di Verbier, seconda frazione del Giro di Svizzera. La tappa è stata vinta dal portoghese della Movistar Rui Alberto Faria da Costa.

Subito in fuga Alessandro Bazzana e Ryan Anderson. I due procedono lungo tutta la valle del Rodano per poi essere ripresi ai -28 km da Verbier. Nei due sprint intermedi la Liquigas porta Sagan a sprintare e lo slovacco ottiene un totale di 6" d'abbuono. Sulla salita di Verbier è Fränk Schleck a rompere gli indugi ai -5.5 km dall'arrivo. Scatto deciso e 29" tra sè ed il gruppo dei migliori. John Gadret prova a riportarsi sul maggiore dei fratelli Schleck mentre Robert Gesink è in coda al gruppo in netta difficoltà. Kreuziger fa l'andatura nel gruppetto dei migliori che vede presente anche il nostro Damiano Cunego.


Mentre nelle retrovie Mathias Frank cede, Gesink stringe i denti ma non riesce a chiudere sui migliori. Schleck sempre in testa, ha ora 31" sul gruppo. Tenta l'allungo Thomas Danielson ma guadagna pochi metri sui migliori. Scatti e controscatti producono un'accelerata nel gruppo dei migliori e cosi ai -2 km da Verbier Cunego si stacca. Rui Costa scatta e facilmente si porta su Schleck, saltato ai 150 metri. Bene Giampaolo Caruso, 4° a 13". In classifica generale Rui Costa veste ora la maglia gialla davanti a Fränk Schleck (a 8") e Rman Kreuziger (a 15")

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento