rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Sport

Cus Verona a Catania per gabbare lo Santo

Franklin&Marshall contro il San Gregorio in un match che pu valere la vetta

Il Franklin&Marshall Cus Verona è alla prova della verità. Per il quinto turno di campionato nel Girone 1 i neroverdi sono infatti chiamati a giocare sul campo del San Gregorio Catania, fortissima compagine battuta però nello scorso turno da uno stratosferico Cammi Calvisano. I catanesi sono affamati di rivincita e da parte dei ragazzi di coach Danilo Beretta servirà la partita perfetta. Una vittoria, e una concomitante sconfitta di Calvisano, potrebbe lanciare i neroverdi al comando della classifica.

I veronesi dovrebbero essere al completo mentre in casa siciliana è fuori dai giochi il pilone aquilano Aldo Colaiuda, uscito dal campo nei primi minuti del match di Calvisano per un serio infortunio al polpaccio destro. La diagnosi dell’ecografia è impietosa: lesione totale del tendine distale del muscolo semitendinoso, con associato ematoma. In preallarme per il match interno contro Verona il giovane pilone, fatto in casa, Salvo Catania.


Nel Girone 2 il Santamargherita Rugby Club Valpolicella deve rifarsi dopo la sconfitta in casa dei Gladiatori Sanniti contro il Piacenza Lyons Farnese che proprio grazia alla sconfitta dei veronesi è salita domenica scorsa al quinto posto nella graduatoria. Per i giallorossi una partita da non sbagliare, le condizioni per ben figurare ci sono, e anche quelle per portare a casa l'intera posta in palio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cus Verona a Catania per gabbare lo Santo

VeronaSera è in caricamento