Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport Piazzale Olimpia

Crotone - Hellas Verona, probabili formazioni | Anche Pazzini infortunato

Si era già fermato Di Carmine prima della partita contro il Carpi. Tra gli indisponibili si aggiunge anche il Pazzo. Grosso: "Abbiamo tante soluzioni e sono sicuro che chi lo sostituirà sarà in grado di fare la gara che tutti ci aspettiamo"

Quarta giornata del campionato di Serie B. Stadio Ezio Scida. Domani, 22 settembre, alle 15, l'Hellas Verona sfiderà il Crotone. L'arbitro sarà Juan Luca Sacchi di Macerata. Per i calabresi sarà la partita numero 500 nel campionato cadetto e un'opportunità per scavalcare i gialloblu in classifica. Le due squadre si trovano infatti al secondo e al terzo posto, distanziate solo di un punto. Per l'Hellas sarà invece un test importante per restare in scia del Cittadella e dimostrare i miglioramenti visti in campo nel match contro il Carpi.

Ci sarà però una differenza non da poco rispetto alla partita giocata contro gli emiliani. In attacco, dopo il forfait di Di Carmine, infortunatosi proprio poco prima dell'incontro di domenica 16 settembre, c'è da registrare anche l'assenza, sempre per infortunio, di Pazzini, autore di una tripletta contro il Carpi. "Non dovrebbe essere nulla di grave - è stato il commento dell'allenatore dell'Hellas Verona Fabio Grosso - Sfortunatamente questo risentimento gli impedirà di essere con noi. Abbiamo tante soluzioni, come Cissé e Tupta, e sono sicuro che chi lo sostituirà sarà in grado di fare la gara che tutti ci aspettiamo. Ci auguriamo di riavere presto a disposizione tutti gli infortunati, sono importanti per noi". Né Di Carmine, né Pazzini, figurano nella lista dei convocati di mister Grosso, mentre l'allenatore del Crotone Giovanni Stroppa ha fatto una scelta diversa, convocando anche i giocatori infortunati Barberis, Cordaz e Curado per farli stare vicino ai compagni.

Il Crotone è un avversario molto difficile. Le insidie saranno numerose, ma penso che abbiamo le qualità per poter fare la partita che abbiamo preparato, con coraggio e personalità. Sicuramente il Crotone sarà in grado di proporsi, dovremo essere pronti e consapevoli di avere di fronte una squadra forte, cui piace giocare e sa occupare bene il campo.

Queste sono state le parole spese da Fabio Grosso sul prossimo avversario. Stroppa ha espresso la voglia di confrontarsi con un Verona che reputa sullo stesso livello del suo Crotone e questo equilibrio aumenta l'incertezza sui novanta minuti le i giocatori andranno ad affrontare domani. "Spero che la possibilità di scalare la classifica possa essere una motivazione in più - ha detto Stroppa - La partita sarà bellissima e la affronteremo con il piglio giusto".

Queste, infine, le probabili formazioni di Crotone-Hellas Verona:

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crotone - Hellas Verona, probabili formazioni | Anche Pazzini infortunato

VeronaSera è in caricamento